LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Change is future: Wall Street Institute diventa Wall Street English

Pubblicato il 04/03/14 15.10

 

Il mondo è sempre di più in evoluzione e anche l’inglese sta sempre più consolidando la sua presenza a livello globale diventando la lingua universale di ogni settore. Per rispondere efficacemente al cambiamento, abbiamo deciso di darci una nuova identità più universale: Wall Street Institute diventa Wall Street English.

La scelta di cambiare il termine accademico “institute” in English riflette perfettamente la nostra missione: insegnare l’inglese a qualunque livello e per qualsiasi esigenza aiutando i nostri studenti a realizzare i loro sogni attraverso lo studio della lingua inglese. Negli anni, grazie all’incontro con i nostri studenti e all’evolversi delle loro esigenze, abbiamo realizzato che non siamo semplicemente una scuola d’inglese con un buon metodo d’insegnamento ma qualcosa di più. Possiamo dare l’opportunità di aprire nuove porte sul futuro dei nostri studenti.

Proprio da questa riflessione nasce l’immagine del nuovo nuovo logo di Wall Street English. Un simbolo semplice ma carico di significato. Abbiamo, infatti, scelto un fumetto che allo stesso tempo è una porta aperta su un mondo di opportunità. Un’immagine chiara, riconoscibile e dedicata a tutti coloro che sono sempre alla ricerca di nuovi orizzonti proprio come recita il nostro motto: Change your future, speak English!

Anche se il nome e l’immagine è cambiata il metodo d’apprendimento di Wall Street English rimane quello consolidato in oltre 40 anni d’insegnamento su oltre 20 diversi livelli d’inglese e nei più svariati ambiti della lingua: dal Personal English al Professional English dei settori più importanti del mercato e delle professioni.

Per scoprire di più sul nostro cambiamento e come possiamo aiutarti a realizzare i tuoi sogni attraverso l’inglese guarda il nostro video sul canale Youtube Wall Street English e commenta su Facebook e Google plus con  l'hashtag #WSE.

 

Argomenti: Meet the Staff

Commenti