LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Come scegliere gli esercizi di inglese adatti al tuo livello?

Pubblicato il 12/10/17 10.19

come riconsocere livello inglese.jpg

 

In questo articolo troverai:
  • Conoscere il proprio livello d'inglese
  • Come scegliere gli esercizi
  • Esercizi di inglese: esempi concreti per ogni livello

 

Mettere alla prova il proprio inglese è, ad oggi, un'operazione semplicissima, grazie ai tantissimi strumenti che abbiamo a disposizione: manuali, internet ed esercizi online.

Scegliere gli esercizi adatti al proprio livello è un altro paio di maniche, non perché sia impossibile, ma solo perché richiede un dispendio di energie e di tempo non indifferente. Se stai leggendo questo articolo, probabilmente hai la necessità di trovare una soluzione che ti permetta di individuare, tra la moltitudine di risorse, quella che meglio si adatta al tuo scopo.

 

Conoscere il proprio livello d'inglese

È impensabile scegliere gli esercizi adatti al tuo livello senza sapere quale sia quest'ultimo.

Il Quadro Comune Europeo di riferimento per la Conoscenza delle Lingue – CEFR – ha definito il metodo per accertare le conoscenze delle lingue, quindi anche l'inglese, in sei livelli e quattro aree di competenza(*):

 

  • A1: si è in grado di comprendere e utilizzare espressioni semplici e di uso quotidiano. Presentare se stesso e gli altri e di rispondere e porre domande a livello personale.
  • A2: si è in grado di comprendere e utilizzare espressioni usate di consueto relative ad ambiti personali e familiari, vita lavorativa e quotidiana.
  • B1:  si è in grado di comprendere i punti essenziali degli argomenti più familiari (scuola, tempo libero, lavoro ecc…) e gestire le molteplici situazioni che possono verificarsi durante un viaggio e si è in grado di produrre un testo semplice.
  • B2: si è in grado di interagire con una certa spontaneità e disinvoltura con un parlante madrelingua. Nei testi con argomenti sia concreti sia astratti si riesce a comprenderne le idee principali, così come si riesce a sostenere discussioni tecniche inerenti il proprio campo di specializzazione.
  • C1: si è in grado di cogliere il significato implicito di testi complessi, mentre a livello orale, si riesce ad esprimere in modo naturale e scorrevole senza dover sforzarsi nel ricercare le parole. Nella produzione scritta si è in grado di redigere testi dettagliati su argomenti complessi.
  • C2: si è in grado di comprendere con facilità praticamente tutto ciò che si ascolta e/o legge, di esprimersi in modo spontaneo, preciso e scorrevole, individuando anche sottili sfumature di significato in situazioni complesse.

 

Sono parametri di base da cui puoi partire per individuare quale sia il tuo livello di conoscenza della lingua inglese.

Testa subito il tuo inglese, per conoscere qual è il livello di partenza. 

TESTA IL TUO INGLESE

 

Come scegliere gli esercizi

Ora che hai identificato il tuo grado di padronanza della lingua inglese, ti sarà molto più facile scegliere gli esercizi adatti, ma in che modo?

Per circoscrivere ulteriormente la scelta ti sarà utile sapere che, in generale, le certificazioni di lingua prevedono la valutazione in 4 aree di competenza, le quali altro non sono che gli ambiti in cui viene utilizzato l'inglese tutti i giorni: Reading, Writing, Listening e Speaking.

 

Vediamo in dettaglio alcuni esempi concreti da cui poter iniziare.

Livello di inglese A1:

  • Reading: per questo livello sono consigliati testi scritti con una sintassi semplice ed un lessico di uso comune, per via della poca conoscenza della lingua. Per le tue prime letture ti consigliamo testi semplici relativi ad argomenti a te familiari.
  • Writing: Così come per il Reading, la scelta deve essere orientata verso testi semplici e poco articolati. Puoi cercare anche esercizi utili che ti aiuteranno ad esercitarti anche per la parte scritta.  
  • Listening: per la comprensione orale, in Rete puoi reperire diverse risorse gratuite: video, podcast e audiolibri. L’importante è che trattino di argomenti di uso quotidiano o comunque non tecnici. Podcast in English contiene una selezione ben nutrita di video e audio in lingua, suddivisi per i vari livelli.
  • Speaking: esercitarsi a parlare inglese può essere un po’ più difficoltoso, non sempre si ha la possibilità di avere un interlocutore. Puoi ovviare ripetendo ad alta voce dialoghi e frasi tratte dal materiale su cui ti stai esercitando, ad esempio conversazioni che utilizzi per l’area Listening.

 

Livello di inglese A2:

  • Reading: la comprensione scritta per questo livello è limitata a testi brevi e semplici come ad esempio i messaggi di posta elettronica, opuscoli ecc., pertanto le letture più adatte rimangono i libri di testo con una struttura basica. 
  • Writing: come per il livello A1, ti consigliamo esercizi quali scrivere una mail o altre brevi composizioni su temi a te familiari. 
  • Listening: per la comprensione orale non esiste altro esercizio se non ascoltare, ascoltare e ancora ascoltare. Online puoi trovare file audio e/o video, ma ricorda che quelli adatti al tuo livello devono concentrarsi su situazioni quotidiane. 
  • Speaking: la pronuncia si può perfezionare solamente parlando quanto più possibile, se non hai un interlocutore con cui fare pratica, puoi ripetere ad alta voce i dialoghi dei file audio/video e/o il materiale su cui ti stai esercitando. 

 

Livello di inglese B1:

  • Reading: nel B1 la comprensione scritta è incentrata su testi che trattano vari argomenti di interesse generale, il linguaggio è quindi quello tipico dei giornali quotidiani, riviste periodiche, annunci non specialistici. Per esercitarti puoi leggere online riviste/quotidiani in lingua, ad esempio il Daily Mail in particolare le sezioni Travel, Tv e Sport.
  • Writing: in questo caso si consiglia di scrivere dei testi semplici e coerenti su argomenti a te noti o di tuo interesse. Prova a raccontare per iscritto una tua esperienza.
  • Listening: per questo livello, ti consigliamo l’ascolto di radio, programmi tv, ovviamente in lingua e che trattino di argomenti quotidiani. Ti sarà molto utile per rafforzare la tua comprensione della lingua inglese. 
  • Speaking: per migliorare nella conversazione e affinare anche la pronuncia in inglese, ti consigliamo sempre di ripetere ad alta voce gli esercizi che stai leggendo per la parte di Reading e Writing e i dialoghi che ascolterai per la parte di Listening.  

Livello di inglese B2:

  • Reading: il B2 richiede una buona capacità di lettura, i testi rispetto al livello precedente sono più lunghi e di una certa complessità, perciò ti dovrai concentrare sugli articoli di riviste/quotidiani che trattano temi più specifici. 
  • Writing: una buona capacità di scrittura si ottiene conoscendo bene i vocaboli e le regole grammaticali. Si tratta di in un livello intermedio, quindi è essenziale esercitarsi a scrivere testi più lunghi e di una certa complessità.
  • Listening: per comprensione orale nel B2 vuol dire essere in grado di ascoltare programmi televisivi, radio e in generale dialoghi lunghi senza dover sforzarsi eccessivamente. Online puoi trovare in lingua inglese raccolte di documentari, talk show, film e programmi tv con cui fare pratica. 
  • Speaking: dovrai raggiungere un buon livello di fluidità nell’espressione orale, è bene quindi parlare in inglese il più possibile. Sarebbe utile a questo livello trovare un interlocutore, se non ti è possibile allora puoi ovviare ripetendo i dialoghi ascoltati. 

Livello di inglese C1:

  1. Reading: per comprendere testi particolarmente complessi e lunghi, puoi esercitarti leggendo quotidiani/riviste di settore come ad esempio il Financial Times, oppure libri di narrativa o letterari come East 43rd Street di Alan Battersby e Emergency Murder di Janet McGiffin.
  2. Writing: la scrittura è direttamente collegata alla lettura, infatti, più leggerai più arricchirai il tuo lessico e la tua grammatica.
  3. Listening: ti consigliamo, tra gli altri, l’ascolto di film in lingua e/o di programmi televisivi che trattino preferibilmente di argomenti tecnici.
  4. Speaking: esercitati a trattare argomenti legati al mondo del lavoro, tematiche sociali, etiche ed ambientali. È vivamente consigliato però trovare una o più persone del tuo stesso livello  con cui dialogare dal vivo.

 

Livello di inglese C2:

  • Reading: nel livello C2 si raggiungono praticamente le stesse competenze dei madrelingua, per cui gli esercizi avranno un unico fine: immergersi completamente nella lingua inglese. La lettura dovrà variare per temi e per livello di difficoltà, sono quindi consigliati i classici della narrativa, ma anche testi scientifici o tecnici.
  • Writing: I testi che proverai a comporre dovranno essere lunghi, articolati e soprattutto contenere un lessico preciso e variegato. Dovrai saper scrivere saggi su argomenti scientifici e tecnologici, legati al mondo finanziario o di ricerca.
  • Listening: per esercitare l’ascolto, orienta la scelta verso documentari di vario genere, film e soprattutto programmi TV con dibattiti e su argomenti di un certo spessore.
  • Speaking: per questo livello dovrai essere in grado di esprimerti in modo disinvolto e con un inglese fluente, parlando nella stessa maniera dei madrelingua.

Sei sicuro del tuo livello d'inglese? Testalo subito per poter iniziare la ricerca degli esercizi più adatti a te. 

TESTA IL TUO INGLESE

Argomenti: Education & Career

Commenti