LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Verbo Essere: Come funziona in inglese

Pubblicato il 14/11/17 18.09

verbo essere in inglese.jpg

Il verbo essere (to be) è uno dei verbi fondamentali della lingua inglese. Esso viene infatti utilizzato, oltre che nella sua forma base, come ausiliare nella formazione di molti tempi e modi verbali.

 

In questo articolo troverai:
  • Verbo essere, il pilastro della lingua inglese
  • Le forme del verbo essere
  • Verbo essere: tutti i tempi e i modi verbali
  • Verbo essere e congiuntivo
  • Il verbo essere e le forme progressive
  • Il verbo essere e gli avverbi di tempo o frequenza
  • To be + to do something

 

Verbo essere, il pilastro della lingua inglese

Il verbo to be ha tutta una gamma di significati più ampia rispetto al suo analogo in italiano: si usa tra l’altro per chiedere e dire il proprio nome (I’m Paul), per parlare di provenienza o origine (I’m italian, I’m from Milan), della propria età (I’m 33 years old), del lavoro che si svolge (I’m a journalist), per esprimere stati di salute o di umore (I’m ill, I’m happy).

È quindi indispensabile conoscerne le regole di declinazione e i possibili impieghi. Ricorda sempre che il verbo essere è irregolare, anzi è il verbo irregolare per eccellenza. Se vuoi ripassarlo e chiarire ogni tuo dubbio, consulta la guida che segue.

 

Quali sono le forme del verbo essere

La forma affermativa del verbo essere si costruisce come segue: soggetto + TO BE

Ecco poi la forma negativa: soggetto + TO BE + NOT

Esempi:I am not Polish

They are not ill 

La forma interrogativa: TO BE + soggetto

Esempi: Is Anne American?

Were they at home yesterday?

Infine, la forma interrogativa-negativa: Forma negativa TO BE+ soggetto

Esempi: Isn’t John French?

Weren’t they ill last week?

 

Nota bene: il verbo essere si trova spesso in forma contratta. In generale, la forma estesa è più formale e viene impiegata maggiormente nello scritto, quella contratta trova invece largo utilizzo nel parlato.

Nelle short answers affermative si utilizza sempre la forma estesa (es. Are you italian? Yes, I am).

 

Verbo essere: tutti i tempi e i modi verbali

 

Present

I am

You are

he/she/it is

we are

you are

they are

 

Simple past

I was

You were

he/she/it was

we were

you were

they were

 

Present perfect

I have been

You have been

he/she/it has been

we have been

you have been

they have been

 

Past perfect

I had been

you had been

he/she/it had been

we had been

you had been

they had been

 

Future

I will be

you will be

he/she/it will be

we will be

you will be

they will be

 

Future perfect

I will have been

you will have been

he/she/it will have been

we will have been

you will have been

they will have been

 

Present conditional

I would be

you would be

he/she/it would be

we would be

you would be

they would be

 

Il verbo essere e gli avverbi di tempo o frequenza

Normalmente gli avverbi di tempo o frequenza si collocano prima del verbo. Il verbo essere capovolge questa regola: quando è presente, gli avverbi di tempo o frequenza si collocano dopo il verbo.

Qualche esempio:

I am always ready to learn

John is never late for work

The bus is usually on time

 

To be + to do something

Il verbo essere dà anche origine ad un costrutto particolare della lingua inglese, to be + to do something, che ha il significato di un ordine o di un’aspettativa forte, frequentemente in relazione a regolamenti o leggi da rispettare.

Anche in questo caso ecco qualche esempio:

Arguments are to be avoided

All citizens are to be expelled.

Racist violence is to be condemned.

 

Adesso che abbiamo ripassato insieme uil verbo essere. Testa il tuo inglese per conoscere il tuo livello.  

TESTA IL TUO INGLESE

Argomenti: Education & Career

Commenti