LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Crostata di zucca all'italiana VS American Pumpkin Pie: Wall Street English mette le due ricette a confronto

Pubblicato il 04/12/15 6.45

Con l’arrivo dei primi freddi, l’avvicinarsi delle feste e l’atmosfera invernale alle porte, tutti riscoprono il piacere di sperimentare ricette particolari con le quali stupire amici e parenti. Wall Street English Milano ha deciso di prendere spunto dall’ortaggio più in voga della stagione autunnale, la bella e versatile zucca, per mettere a confronto due ricette simili ma che l’oceano separa, la crostata di zucca nostrana e la pumpkin pie americana. Per gli Americani la Pumpkin Pie è la ricetta piú tradizionale di questo periodo, da Halloween a Natale, passando per il Thanksgiving Day, la “Torta di Zucca” è sempre presente in tavola ma anche gli italiani amano dare alla più dolce delle curcubitaceae il suo giusto spazio in ricche ricette.

Qui di seguito vi riportiamo le due ricette con le quali potrete sbizzarrirvi e perché no, personalizzarle ulteriormente e deliziare tutti i vostri ospiti. I nostri teacher non mancheranno di sperimentarle e sono curiosi di sapere le opinioni degli studenti a riguardo. Qual’è la vostra preferita?

Tutti ai fornelli e…enjoy your Pumpkin Pie!

American Style

Ingredienti:

500 g di puré di zucca cotta o di puré di zucca pronta per l’uso come quella che si usa negli States
1 pasta sfoglia al burro
170 g di brown sugar
2 uova
140 ml di panna da cucina
1 cucchiaino abbondante di cannella
1 cucchiaino raso di zenzero
un pizzico di noce moscata

Preparazione:

preriscalda il forno a 180 gradi.
posiziona la pasta sfoglia in uno stampo di 22 – 25 cm di diametro
pre cuoci la pasta ben fredda mettendo della carta da forno all’interno con riso o fagioli secchi perché tenga la forma. Fai cuocere finché il bordo non si gonfia e non sia leggermente dorato
sforna e togli la carta da forno e quello che hai messo all’interno e lascia raffreddare leggermente nello stampo
abbassa la temperatura del forno a 160°C (o 140°C per un forno ventilato)
mischia il puré di zucca con le uova, lo zucchero, la panna e le spezie
versa nella pasta sfoglia precotta e inforna
fai cuocere per circa 1h20 per una “deep pie” (stampo profondo) di 20/22 cm di diametro e per un’ora circa per uno stampo di altezza normale e che misura 22/25 cm di diametro
la torta si solidifica raffreddandosi quindi se risulta un po’ mobile appena sfornata, è normale
puoi presentarla tiepida, accompagnata con una pallina di gelato alla vaniglia o alle noci pecan, o fredda accompagnata con una buona cioccolata calda alla cannella.

Italian Style:

Ingredienti

Pasta brisèe: 2 sfoglie
Zucca: 1 kg
Ricotta: 250 gr
Uova: 2
Formaggio grattugiato: 80 gr
Sale: q.b.
Maggiorana: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.

Preparazione:

Lavate, sbucciate e pulite la zucca privandola dei semi e dei filamenti. Tagliatela a pezzi grossolani e ponete tutte le fette in una teglia foderata di carta da forno e lasciate cuocere a 200° per 30 minuti, o almeno fino a quando la polpa non sarà completamente ammorbidita.
Trascorso il tempo necessario, lasciate raffreddare la zucca e lasciatela scolare di tutta l’acqua su un setaccio. A questo punto, sbriciolate la zucca in una ciotola capiente (vi potete anche aiutare con il passaverdure) fino ad ottenere una purea e unite la ricotta, le uova, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e una manciata di maggiorana. Mescolate energicamente sino ad ottenere un composto omogeneo.
Foderate una teglia da forno di circa 26 cm di diametro con una sfoglia di pasta brisèe, facendo attenzione a coprire anche i bordi alti e metteteci il composto di zucca e ricotta. Coprite il tutto con l’altra sfoglia di pasta e sigillate per bene i bordi, magari aiutandovi con una forchetta.
Aggiungete un filo d’olio e lasciate cuocere a 180° in forno preriscaldato per un’ora.
Quando la vostra torta sarà pronta, lasciatela riposare per 10 minuti nel forno spento, tagliatele a fette e gustate come meglio preferite.

Argomenti: Travel&Fun

Commenti