LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Fughe d'autunno tra tradizione nostrana e folklore English speaking

Pubblicato il 20/10/16 10.39

“I'm so glad I live in a world where there are Octobers.”
― L.M. MontgomeryAnne of Green Gables

Ottobre, tradizionalmente mese di vendemmia, nel corso degli ultimi vent'anni ha potuto godere di una rinnovata popolarità, specialmente tra gli amanti della cucina e del buon bere: ogni anno infatti migliaia e migliaia di beer lovers e foodies (buongustai) inondano letteralmente la piccola Monaco di Baviera in occasione del chiassoso e folkloristico Oktoberfest. La festa bavarese è senza dubbio la più conosciuta, ma sappiamo tutti che quando si tratta di birra anche in U.K. non scherzano! In molte città britanniche infatti vengono organizzati beer festivals altrettanto portentosi per celebrare l'amore per questa bevanda dalle origini antichissime. Se amate anche voi la birra, ecco qualche consiglio che arriva direttamente dal centro Wall Street English Roma EUR.

Ne è esempio il “Craft Beer Calling” – il cui nome è un chiaro riferimento alla celeberrima London Calling della punk rock band The Clash - che si tiene a Newcastle Upon Tyne e che in soli tre anni dalla sua inaugurazione è diventato un must per gli amanti delle craft-beers: sotto il tetto del Palace of Arts, la Wylam Brewey riunisce alcuni dei più importanti birrifici artigianali al mondo. L’edizione 2016 si terrà nei giorni 27, 28 e 29 ottobre e ospiterà anche un sontuoso street food market  e due cantine interamente dedicate al gin di qualità e al sidro, il tutto accompagnato da ottima musica (come suggerisce il nome del festival!).

Che aspettate a prendere il prossimo volo per Newcastle e sfoggiare il vostro inglese?

L’ottobre italiano invece,  più mite e senza dubbio più sobrio di quello britannico, ci fa dono dei toni dell'oro e del bronzo che colorano non solo le nostre città, ma anche le nostre tavole: i piatti si accendono di innumerevoli e squisite sfumature grazie alle tipiche prelibatezze di stagione: zucca, funghi, castagne, tartufi, in un trionfo di sapori e di profumi che ci aiutano a salutare gli ultimi sprazzi d'estate senza troppa malinconia.

E cosa c’è di meglio di un tiepido weekend di Ottobre per fuggire dalla città e celebrare le leccornie e le bellezze naturali dell'autunno?  Ecco allora, in esclusiva per voi, la ricetta per una gustosa runaway, una fuga fuori porta!

Abbiamo scovato una delle feste più curiose di tutto l'autunno italiano. A Venzone, in provincia di Udine, si tiene ogni ottobre dal 1991 la Festa della Zucca, una festa originale e dallo spirito goliardico che unisce sapientemente intrattenimento, buona cucina, storia e folklore. Il penultimo fine settimana di ottobre il borgo si anima di personaggi tra il fiabesco e il grottesco, come l'Arciduca della Zucca e i membri della Sacra Arciconfraternita della Zucca, accompagnati da musici, giocolieri, nobildonne e mangiafuoco. Per tutto il paese, nelle locande, nelle taverne e nelle vetrine dei negozi, zucche a volontà, per soddisfare anche il palato più esigente e l'occhio più curioso.

E se preferite godervi questo passaggio di stagione sotto le coperte, perché non cimentarsi con un bel English movie come per esempio“A Nightmare before Christmas”. Dopotutto Halloween si avvicina e i centri Wall Street English si preparano ad accogliervi con misteriosi party e party da brivido per celebrare il periodo più spaventosamente divertente dell'anno.

Stay tuned!

Argomenti: Travel&Fun

Commenti