LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Perdere peso: quando non sono solo i chili ad essere di troppo

Pubblicato il 24/01/17 11.36

"Sono a dieta”... e chi non lo è?

Perdere peso è una dei buoi propositi più gettonati, che spopola  tanto tra i VIP  quanto tra le persone comuni, specialmente dopo gli stravizi delle feste. Forse è vero e forse no, ma tutti ci sentiamo sovrappeso. Basta sfogliare un qualsiasi giornale o magazine femminile (e non solo) per trovarci pagine e pagine di consigli per la linea. Oppure, al contrario, troviamo sui cartelloni, in TV e su internet donne e uomini così statuari da farci arrivare alla stessa conclusione: bisogna proprio dimagrire. Eppure ci sono pesi che le diete, i cosmetici e le promesse di bellezza non possono portarsi via. Pensieri pesanti, sensazioni gravose, preoccupazioni a zavorra... quando ce le togliamo di dosso?

“Non ce la faccio a...”, “Non ho tempo di...”, “Ho paura di...” Tutti ci sentiamo in sovrappeso!

Quanti ostacoli tra noi e quello che desideriamo! Se andare dal dietologo è ormai di moda, alleggerirsi dentro sembra un traguardo tutt’altro che cool da perseguire. E se quest’anno provassimo qualcosa di nuovo e davvero controtendenza? Metterci a dieta, sì, ma di paure, di negatività, digiunare da quello che ci rende tristi? Come? Ecco alcune idee: organizzare il viaggio che desideriamo da tempo ma rimandiamo per paura della novità, imparare una lingua buttandoci alle spalle dubbi e timidezze o parlare, finalmente, in situazioni che richiedono l’inglese, non desiderare di scomparire per una volta ma provarci!

Forse a fine anno non avremo un fisico strepitoso e forse no, non diventeremo nemmeno bilingui o fatto il viaggio ci resterà la voglia –ma non la possibilità- di viaggiare ancora. Ma d’altronde a questo servono le New Year’s Resolutions:  non a raggiungere grandi e lontani obiettivi ma a fare piccole cose che ci migliorano e ci danno un po’  di gioia ogni giorno. E sa che una gioia al giorno... Buona dieta a tutti!

Argomenti: Travel&Fun

Commenti