LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

I villaggi più belli dell'Inghilterra da visitare assolutamente in autunno

Pubblicato il 13/11/18 12.30

I villaggi più belli dell'Inghilterra da visitare assolutamente in autunno - Wall Street English

Ogni Paese racchiude in sé un fascino intrinseco e caratteristico, che accoglie delle bellezze locali difficili da ritrovare altrove. Alcuni posti sono famosi per essere delle stupende località di mare, altri per i loro boschi e la natura in generale, altri ancora sono ricchi di storia, cultura e monumenti da visitare: insomma, ad ogni viaggiatore il suo.

È così anche per il Regno Unito, che contrappone la caotica ma mai banale Londra alle città universitarie piene di giovani, di cultura e di biblioteche famose, il freddo Nord alle cittadine costiere del Sud, sempre piuttosto fresche, ma che riflettono le bellezze del mare. Come dicevamo, ce n'è per tutti i gusti. E allora, se hai già visitato Londra e adesso vuoi provare un’avventura nuova e diversa, se impazzisci per i paesaggi autunnali dai colori caldi o se stai trascorrendo un periodo all'estero e hai voglia di visitare un po' la zona prima di rientrare in Italia, questi suggerimenti potrebbero tornarti molto utili.

Ecco, dunque, alcuni consigli sui villaggi e i luoghi da vedere nel Regno Unito in autunno - quando le giornate si accorciano, ma il cielo diventa più blu, le foglie degli alberi si colorano di rosso e dorato e l'aria è ancora mite, ma più frizzante - luoghi che sembrano fatti apposta per la stagione autunnale.

 

Le Costwolds. Non si tratta di un villaggio, ma di un'area collinare che si trova nel centro dell'Inghilterra. Le Costwolds si trovano a est di Oxford, per cui se risiedete o soggiornate in questa bellissima città universitaria, vi consigliamo una piccola escursione in questa zona.
Ci sono numerose attrazioni da visitare in questi luoghi, ma sicuramente non vorrete perdervi Chipping Camden e il suo porticato in legno risalente al XVII secolo.
Per ammirare il panorama dall'alto in tutta la sua magnificenza, vi consigliamo la Broadway Tower: da qui godrete di un'ottima vista su tutta la collina.
La zona in cui sorge il Suedeley Castle è sicuramente piena di profumi e di colori in primavera, ma i castelli danno sempre il loro meglio in autunno, circondati dai quei colori caldi che li valorizzano al massimo.
Se, invece, volete godere al massimo delle percezioni sensoriali, non possiamo che consigliarvi il contatto con la natura e, quindi, il Westonbirt National Arboteum: si tratta forse dell'arboreto più importante e famoso del Regno Unito, che nella stagione autunnale si colora di quelle sfumature calde e romantiche del giallo e del rosso.

Il Somerset. Come parlare dei luoghi inglesi più belli da visitare in autunno senza citare la contea del Somerset e i suoi villaggi? Qui, i paesaggi sono così spettacolari che vi lasceranno letteralmente senza fiato.
Tra questi sono sicuramente da visitare i parchi pubblici di Bath da Prior Park, che risplende dai riflessi dorati del sole, al Royal Victoria Park: qui per la gioia dei più piccoli (ma non solo!) non sarà difficile avvistare gli adorabili scoiattoli, mentre voi potrete fermarvi a leggere o a chiacchierare su una panchina, all'ombra delle foglie gialle di un albero, proprio come nei film!
E se avete tempo, non perdetevi un romantico tramonto tra gli alberi di Canmore Woods a Shepton Mallet.
O più semplicemente godetevi una passeggiata rilassante, camminando sul tappeto di foglie cadute a Henrietta Park.

Lo Stourhead. Sempre in Inghilterra, ma nella zona sud-ovest, è possibile ammirare uno spettacolo magnifico dalle bellissime sfumature autunnali percorrendo il rinomato percorso di Stourhead, nel Wiltshire, attraversando una foresta che, abbellita di colori come il rosso, il giallo e il ruggine, porta verso la King Alfred's Tower. Non vi abbiamo consigliato questo luogo a caso, ma perché fa parte dei National Trust sites, ossia è uno di quei luoghi la cui eredità storica e naturale è protetta.

Il Lake District. Rimanendo in Inghilterra, ma spostandosi nella regione del nord ovest, è impossibile non citare il Lake District: chi l'ha visitato ne è rimasto estasiato. Le sfumature dell'autunno, così avvolgenti e rilassanti, sono già di per sé meravigliose; se a questo si aggiungono la bellezza dei laghi e i riflessi delle foglie e degli alberi, la bellezza raddoppia.  Difficile da spiegare, vi consigliamo vivamente di visitarlo! Una volta qui, impossibile non fare una capatina alla Holy Trinity Church di Brathay, piccolo gioiello nascosto nella natura.

La Foresta di Dean. Si trova nella contea di Gloucestershire in Inghilterra. Ne avete già sentito parlare vero? Perché si tratta esattamente della foresta in cui Harry, Hermione e Ron si sono rifugiati in Harry Potter e i doni della morte.

Il Watkin Path. Se, invece, preferite optare per delle escursioni, vi consigliamo alcuni itinerari da seguire che vi faranno apprezzare appieno questa meravigliosa stagione in cui è ancora possibile godere di giornate belle e soleggiate, magari coprendosi con un caldo maglione. Dal Monte Snowdon parte un itinerario che risale verso il Watkin Path, attraversando dei campi aperti che vi permetteranno di godere di una vista a 360 gradi delle querce con le loro chiome arancioni e di un'ampia varietà di funghi.

Richmond Park. Sì, ok, avevamo fatto una premessa in cui ci eravamo ripromessi di non parlare sempre e solo di Londra, ma avete mai provato a visitare Richmond Park in autunno? Si tratta di un parco unico ed esteso, il paradiso della fauna selvatica e delle bellezze naturali, il posto perfetto in cui stare per ore ad ammirare i cervi, un angolo di quiete dentro la città, ma che vi permetterà di godere appieno di questa esperienza. Nonché un terrazzino unico da cui ammirare - tra le altre cose - la bellissima St. Paul's Cathedral.

 

Ora che hai visto i villaggi più belli da visitare in Inghilterra, prima di partire scopri i nostri corsi di inglese per prepararti al meglio alla tua avventura:

SCOPRI DI PIÙ >>

Argomenti: Travel&Fun

Commenti