LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Corso di inglese: quello che devi sapere per il tuo corso su misura

Pubblicato il 29/08/23 12.30

Corso di inglese: quello che devi sapere per il tuo corso su misura - Wall Street English

Al giorno d’oggi l’inglese è una competenza richiesta più o meno in qualsiasi campo. In moltissimi, ogni anno cominciano a studiare questa lingua riconosciuta come universale, che permette a persone di diverse lingue e culture di comprendersi tra di loro.

Lo studio della lingua è ormai diventato un must e, a seconda delle varie esigenze, esistono moltissimi corsi di inglese a cui iscriversi nei quali potrai imparare la lingua o, a seconda dei casi, anche approfondire ambiti specifici.

In questo articolo, ti mostreremo le principali tipologie di corsi e forniremo le informazioni necessarie per scegliere quello più adatto a te!

 

Corsi di inglese: quanti tipi ne esistono?

Prima di iscriversi ad un corso di inglese, è importante assicurarsi di scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Esistono, infatti, molte opzioni tra cui selezionare e la scelta potrebbe non sempre risultare immediata: ci sono corsi per principianti, per utenti avanzati, per chi vuole lavorare all’estero, per chi ha bisogno di ottenere un permesso di soggiorno. 

Innanzitutto, devi capire qual è il tuo livello di partenza. Secondo il Quadro comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER), le competenze di inglese si suddividono in questo modo: 

A1

Base

A2

Elementare

B1

Intermedio

B2

Intermedio superiore

C1

Avanzato

C2

Avanzato superiore

In secondo luogo, è necessario anche sapere lo scopo per cui ci si iscrive ad un corso: vuoi un diploma per soddisfazione personale? Ti serve per lavoro? Hai bisogno di farlo per scopi di immigrazione?

Infine, si può pensare alla modalità in cui seguire il corso: esistono corsi sia in presenza, sia online. Alcune sedi ti permettono anche di avere dei corsi personalizzati nei quali sia gli orari che il programma vengono stilati sulla base delle tue necessità ed esigenze.

Se vuoi approfondire, consulta questa guida su come orientarti nella scelta di un corso adatto alle tue esigenze!

 

Quanto costano in media i corsi di inglese?

I prezzi dei corsi di inglese possono variare in base a diversi fattori, tra cui la modalità di svolgimento, la durata e il livello del corso, se sono svolti in presenza o online e se sono progettati per prepararti a una certificazione specifica.

Per quanto riguarda i corsi di studi all’estero, i prezzi variano in base alla destinazione scelta. In Europa, i costi rientrano in una fascia di circa 1700-2000 €, mentre in America si può arrivare anche a circa 3000 € e oltre. Solitamente, queste cifre includono anche le spese durante il soggiorno, come il viaggio di andata e ritorno, il pernottamento, il vitto, le lezioni, l’accesso ai musei e le visite guidate e gli spostamenti in autobus.

Esistono, inoltre, molti enti e istituti che offrono lezioni e corsi di lingua da frequentare online, comodamente collegati da casa propria. Solitamente, i costi di questi tipi di corso sono più bassi rispetto a quelli in presenza. Attenzione che spesso il prezzo varia: esistono corsi di base economici in partenza che però spesso aumentano di prezzo per aggiungere pacchetti di contenuti extra che vengono messi a disposizione durante lo svolgimento. 

 

Corsi di inglese per il livello A1-A2

Come dicevamo, il QCER ha suddiviso le competenze in inglese in sei livelli. A1 e A2 corrispondono al livello principiante ed elementare (starter, elementary, pre-intermediate). Solitamente questo, infatti, è proprio il grado di inglese che si impara a padroneggiare alle scuole elementari.

In un corso per i livelli A1 e A2 si parte dalle basi e si impara a muovere i primi passi nella lingua inglese. In questi corsi, si impara il lessico di base per capire come cavarsela nelle varie situazioni, tra cui presentarsi, fare conversazione, invitare qualcuno a prendere un caffè e, nel caso si abbia difficoltà nella conversazione, chiedere aiuto.

Per imparare queste nozioni, il corso si concentra soprattutto su argomenti come:

  • I pronomi personali;
  • Il simple present per verbi ausiliari e non ausiliari nelle varie forme;
  • Gli aggettivi e i pronomi possessivi;
  • L’uso di “the” come articolo determinativo ed indeterminativo;
  • I sostantivi numerabili e non numerabili

Se vuoi saperne di più, puoi leggere questo articolo sulle frasi utili che impari in un corso di inglese a livello A1.

 

Corsi di inglese per livello B1-B2

Il livello B1 secondo il QCER corrisponde ad un livello medio (intermediate, upper-intermediate): chi riceve questo attestato conosce bene le basi della lingua, sa destreggiarsi intrattenendo conversazioni in ambiti privato e lavorativo e scrivere dei testi brevi e semplici ma corretti, oltre ad avere una buona comprensione della lingua. Se vuoi approfondire tutto quello che c'è da sapere sul livello B1, ti consigliamo la nostra Guida definitiva con esercizi pratici.

Nel caso del B2, il livello è ancora più avanzato: chi raggiunge questo grado comprende i concetti principali in testi complessi, sa seguire discussioni tecniche nel proprio campo lavorativo e, in generale, ha un grado di sicurezza e spontaneità superiore. 

Questi tipi di certificazione sono utili soprattutto a crescere a livello lavorativo: all livello B2, infatti, corrispondono le certificazioni di inglese più utilizzate proprio per questi scopi (TOEFL, IELTS e FCE). Se vuoi saperne di più ti rimandiamo a questo articolo nel quale potrai approfondire le varie applicazioni per questa certificazione.

In un corso di inglese per livello B1-B2, ci si addentra ulteriormente in alcuni argomenti dei corsi di livello A come l’utilizzo dei tempi verbali (Past Simple,del Past Continuous e il Past Perfect) e capire quando utilizzarli. Tra gli argomenti nuovi, invece, possiamo trovare:

  • I verbi modali
  • I verbi irregolari
  • I periodi ipotetici
  • I superlativi
  • I comparativi

Imparare queste regole può risultare un po’ difficile: per questo, abbiamo per te degli esercizi per ripassare la grammatica per il livello B1 e il livello B2 e, inoltre, qualche consiglio su come presentarsi in inglese e fare conversazione ad un livello più elevato.

 

Corsi di inglese per livello C1-C2

Infine, i livelli C del QCER corrispondono al livello di apprendimento più avanzato (advanced). Chi ha questo grado di conoscenza si esprime in maniera sciolta e fluente, utilizzando la lingua per vari scopi: personali e lavorativi. È, inoltre, in grado di capire testi lunghi e di cogliere anche le sfumature implicite della lingua parlata.

Per potersi preparare ad un esame così avanzato, è necessario avere una preparazione a 360 gradi della lingua in tutte le sue sfaccettature. In un corso di livello C1 e C2 ci si prepara in egual misura in reading, listening, writing e speaking. 

Contemporaneamente, però, è necessario anche prepararsi in maniera mirata e mantenersi allenato con costanza. Ecco alcuni suggerimenti per riuscirci in maniera efficace:

  • Mantieniti in esercizio leggendo regolarmente quotidianamente;
  • Allena il tuo orecchio consumando moltissimo materiale in inglese. Guardare film in lingua originale è un ottimo modo di mantenersi allenati ma ti consigliamo anche di ascoltare programmi radio, podcast e, in generale, materiale nel quale si parla la lingua di tutti giorni:
  • Cerca di scrivere il più possibile in inglese, magari partecipando a forum o subreddit riguardanti argomenti che ti interessano
  • Metti in pratica ciò che impari con il listening e, quando leggi, fallo a voce alta, cercando di fare attenzione più possibile alla tua pronuncia
  • Svolgi gli esercizi mirati per il raggiungimento del livello C1. Su questo punto, ti consigliamo il nostro articolo su Come passare al livello C1
 

Corsi di inglese per bambini e ragazzi

Se si vuole essere sicuri di imparare l’inglese bene, è meglio iniziare a studiare prima possibile. I bambini, infatti, apprendono molto più facilmente degli adulti grazie alla predisposizione che ha il cervello ad assorbire nuove informazioni a quell’età.

Un corso di inglese per bambini e ragazzi può rivelarsi un ottimo strumento per approfondire ciò che si impara a scuola e imparare ad utilizzare un ritmo di studio. In effetti, uno dei motivi per cui molti studenti si ritrovano ad avere difficoltà nell’imparare la lingua è proprio la mancanza di motivazione: a scuola, se non si riesce a stare al passo, si rischia spesso di rimanere indietro e, a quel punto, recuperare può diventare piuttosto difficile. In questi casi, subentrano spesso elementi di stress grandi: l’ansia da prestazione, di prendere il debito e dover studiare mentre tutti gli altri sono al mare e, magari, anche di ricevere una punizione dopo aver preso un brutto voto.

Se vuoi dare un’occhiata ai nostri corsi per ragazzi, puoi consultare la nostra pagina dedicata:

SCOPRI IL CORSO PER RAGAZZI

 

Quali risorse utilizzare per supportare l’apprendimento dei più giovani?

I bambini e i ragazzi, se stimolati, apprendono molto più velocemente degli adulti. La maggior difficoltà sta, quindi, nel trovare un metodo che possa rendere lo studio più semplice e non un peso ed un obbligo.

Per fortuna, esistono alcune risorse molto utili a rendere lo studio dell’inglese divertente e stimolante:

  • Il più classico dei suggerimenti è quello di guardare un film o una serie TV in lingua originale, magari con i sottotitoli. In questo modo, si impara ad utilizzare correttamente la lingua in maniera più naturale e si mantiene il cervello attivo ed interessato.
  • Un altro metodo efficace è quello di improntare lo studio in maniera ludica, ad esempio giocando ad un gioco di ruolo o a puzzle interattivi.
  • Non dimentichiamoci, inoltre, di concentrarci sulla lingua scritta: leggere materiale in inglese, ad esempio articoli di giornale o libri per ragazzi, e in seguito dedicarsi alla comprensione, magari riassumendo il testo o rispondendo a delle domande è semplicemente un must in questa fase dell’apprendimento.
  • È bene, inoltre, utilizzare tutte queste risorse anche per esercitarsi nella lingua parlata. Bisogna sempre, infatti, esercitarsi nella conversazione, e il che viene più facile quando si tratta di argomenti interessanti!

Ricordati: lo studio della lingua deve essere un momento di stimolo e di soddisfazione e non una tortura o una costrizione!

 

Corsi di inglese per adulti

Non è mai troppo tardi per imparare a parlare inglese: anche se la nostra capacità di apprendimento muta nel tempo, la capacità di imparare rimane costante: chiunque, a qualsiasi età, rispettando i propri tempi e ritmi, può diventare fluente inglese!

Tuttavia, un adulto deve adottare un metodo di studio diverso, considerando che i progressi saranno più lenti. Per questo, un corso di inglese per adulti è impostato diversamente rispetto a quelli per bambini e ragazzi: anche se la struttura delle lezioni rimane, perlopiù, la stessa con esercizi di lettura, ascolto e produzione orale e scritta, il metodo di insegnamento è diverso. Infatti, mentre i giovani necessitano di un programma semplice e lineare, in cui vengono presentati argomenti uno alla volta, gli adulti sono in grado di assimilare concetti più importanti in meno tempo.

Inoltre, il programma varia a seconda del corso: un corso dedicato alla preparazione delle certificazioni si baserà soprattutto sulle simulazioni di esame, in quelli indirizzati al Business English si parlerà soprattutto di argomenti inerenti al mondo di lavoro e così via. Prima di scegliere il corso più adatto a te, bisogna capire quali sono gli aspetti da tenere in considerazione: lavorativi e personali. 

Studiare da adulti offre, inoltre, sicuramente dei vantaggi, tra cui basi linguistiche e culturali più solide, maggiore capacità di concentrazione e, a seconda dei casi, più motivazione all’apprendimento. La maggior parte degli adulti, infatti, si iscrivono ad un corso di inglese principalmente per motivi lavorativi: non solo per lavorare all’estero ma anche, ad esempio, perché è richiesto esplicitamente dal proprio mestiere. Ecco, ad esempio, una lista dei sei lavori più richiesti in Italia in cui serve parlare l’inglese.

Se, invece, vuoi qualche suggerimento su come studiare l’inglese, ti consigliamo la lettura di questo articolo nel quale troverai qualche dritta su come sfruttare le tue capacità per raggiungere i tuoi obiettivi.

 

Corso di General english, utile per viaggiare

Come dice il nome stesso, un corso di General English ha lo scopo di sviluppare le competenze di comunicazione per la vita quotidiana in vari contesti. Attraverso diverse attività, avrai l’opportunità di migliorare la pronuncia, ampliare il vocabolario e padroneggiare le strutture grammaticali in contesti sociali.

Un corso di General English può rivelarsi, ad esempio, molto utile per viaggiare, in modo da poter comunicare con più sicurezza e facilità durante i viaggi. Non avrai, ad esempio problemi a leggere le indicazioni, ordinare al ristorante e prenotare alloggi.

All’interno dei nostri corsi metteremo a tua disposizione alcuni importanti strumenti per l’apprendimento tra cui:

  • Una serie TV incentrata su un gruppo di persone che costruiscono la loro carriera e fanno amicizia a New York City grazie alla quale potrai imparare l’inglese colloquiale e migliorare le tue competenze di ascolto e conversazione.
  • Esercizi interattivi grazie ai quali potrai migliorare la pronuncia e le tue abilità di comunicazione, grazie alla nostra tecnologia di riconoscimento automatico che ti dirà cosa migliorare.
  • Il feedback continuo dei nostri insegnanti che sapranno sempre come spronarti e cosa consigliarti per migliorare le tue capacità.
 

Corso di Business english, specifico per il settore commerciale 

Avere una certificazione in Business English è sicuramente molto utile per far progredire la tua carriera lavorativa. L’inglese è una competenza molto richiesta nel mondo del lavoro e una certificazione in Business English è un ottimo elemento nel tuo curriculum: definirà, infatti, le tue abilità in maniera precisa e oggettiva, quantificando le tue competenze e le tue conoscenze.

Il programma di un corso di Business English è incentrato sul tipo di inglese che si parla negli ambienti lavorativi. Tra le competenze lavorative che acquisirai all’interno di questi corsi ci sono:

  • Scrivere e rispondere alle e-mail;
  • Compilare documenti di lavoro e lettere formali;
  • Imparare a gestire conference call;
  • Conoscere il vocabolario relativo al proprio ambito di lavoro;
  • Destreggiarsi nelle conversazioni evitando incomprensioni dovute a background culturali diversi

Frequentare un corso di business English offre numerosi vantaggi, tra cui la possibilità di migliorare la propria produttività, rimanere costantemente aggiornato nel tuo campo, e di instaurare rapporti migliori con i clienti e i fornitori, permettendoti di rimanere più in controllo sulla tua vita lavorativa. 

Se vuoi avere qualche consiglio su come scegliere il corso di Business English su misura per te, abbiamo un articolo che fa al caso tuo!

 

Corsi di inglese per aziende

L’aumento del livello di inglese in un’azienda è cruciale per favorire la crescita del business: permette, infatti, di espandersi oltre i confini nazionali, sia in termini di potenziali clienti che di collaborazioni, partnership, forniture e reclutamento dei migliori talenti. Per questo, i corsi di inglese per aziende sono sempre più richiesti non solo dalle grandi aziende internazionali, ma anche dalle piccole e medie imprese.

Non tutti i corsi per le aziende sono uguali: è necessario, infatti, scegliere il corso più adatto alle esigenze della tua azienda. È fondamentale che il programma del corso sia in linea con l’attività aziendale, con materiale didattico e esercizi mirati alle situazioni comuni affrontate dai dipendenti, in modo da apprendere il vocabolario, le espressioni frequenti e le abbreviazioni più utilizzate, applicandole immediatamente.

Esistono diversi tipi di corsi aziendali. Si possono trovare corsi in presenza, con lezioni tradizionali a gruppi o individuali, tenute sia presso l’istituto che direttamente nella sede aziendale o corsi online, con lezioni in tempo reale o asincrone, che offrono flessibilità di accesso. Un’altra opzione è il blended learning, che combina l’insegnamento tradizionale in aula con le migliori tecnologie e-learning, consentendo l'accesso a esercizi interattivi, lezioni multimediali e sessioni di conversazione. Se ti interessa l’argomento, ti rimandiamo a questo articolo nel quale potrai approfondire le caratteristiche di ogni corso, in modo da poter scegliere quale possa essere il migliore per le esigenze della tua azienda.

L’obiettivo finale, comunque, resta sempre quello di preparare i dipendenti ad affrontare con successo le sfide del loro settore e contribuire al successo aziendale.

Se sei interessato ai corsi di inglese per aziende, clicca qui sotto per scoprire di più:

SCOPRI I CORSI DI INGLESE IN-SCHOOL

 

Formazione finanziata, come acquistare un corso di inglese per i tuoi dipendenti

La formazione finanziata offre alle aziende l’opportunità di fornire una formazione continua e specializzata ai propri dipendenti. Grazie all’accesso ai fondi paritetici interprofessionali introdotti dalla legge 388/2000, le aziende possono finanziare la formazione del personale senza dover investire ulteriori risorse.

Wall Street English offre supporto nella scelta delle soluzioni formative più adatte e fornisce consulenza per accedere ai corsi di formazione finanziata previsti dai Fondi Paritetici Interprofessionali, garantendo contenuti didattici di alta qualità e risorse formative autorevoli come il Financial Times.

Offriamo servizi di consulenza per individuare i corsi finanziabili tramite i Fondi Paritetici Interprofessionali. Supportiamo le aziende clienti nell’analisi dei fabbisogni formativi, nell’identificazione del fondo appropriato e nella progettazione del percorso formativo. Inoltre, ci occupiamo anche della rendicontazione finale per l’ente finanziatore. La nostra organizzazione gestisce direttamente tutti i corsi di inglese per le aziende, garantendo contenuti didattici di alta qualità basati su fonti autorevoli come il Financial Times e le migliori risorse formative disponibili sul mercato. 

 

Corsi di inglese online, per un apprendimento smart

Quando non si ha la possibilità di frequentare un corso in presenza, per motivi di lavoro o, comunque se si ha difficoltà a spostarsi da casa, si può considerare l’idea di frequentare un corso di inglese online. Frequentare un corso online ti consente, inoltre, di decidere come gestire i tuoi orari e la modalità di studio.

Per iniziare, si può prendere in considerazione di frequentare un corso gratuito, nel quale imparare i fondamenti della lingua e sistemare le incertezze. Questi corsi tendono, infatti, a toccare comunque tutto il programma di studi e fungere da buon punto di partenza per imparare la lingua.

Tuttavia, dato i corsi gratuiti, sebbene ampi nella loro offerta, spesso trattano gli argomenti in modo generale e non approfondito come quelli preparati da professionisti, se si vuole proseguire nello studio, bisogna necessariamente frequentare dei corsi un po’ più avanzati.

Un corso online a pagamento, infatti, affronta gli argomenti in maniera più mirata ed esaustiva, offrendo anche materiali di studio supplementari, come esercizi e video, che possono essere utili per approfondire e consolidare le proprie competenze linguistiche. Tuttavia, è importante notare che i costi di questi corsi online possono essere elevati, con prezzi che vanno dai 250€ fino a superare i 1000€.

 

Corsi per prepararsi agli esami IELTS, TOEIC, TOEFL

A seconda della tua carriera lavorativa, ci sono alcune certificazioni che potresti necessariamente doverti trovare a conseguire: ad esempio, se vuoi iscriverti a qualche università, lavorare all’estero o addirittura per scopi di immigrazione. Vediamo, in questi casi, quali sono quelli che potrebbero essere più indicati alle tue esigenze:

  • In generale, per lavorare all’estero, è richiesta la certificazione IELTS (International English Language Testing System), necessaria per poter lavorare nei paesi di madrelingua inglese o aderenti al Commonwealth.
  • Se vuoi studiare nelle università estere, il TOEFL (Test of English as a Foreign Language) è la certificazione che fa al caso tuo. È, infatti, richiesta nelle università degli Stati Uniti, del Regno Unito o Australia. Viene anche considerata da organi internazionali, agenzie governative e agenzie con programmi di scambio.
  • Se la tua carriera è già avviata, potresti considerare l’idea di ottenere il TOEIC (Test of English for International Communication). Si tratta di una certificazione sviluppata per valutare le competenze nel Business English. Nel test troverai, infatti, argomenti legati al mondo del lavoro, tra cui tecnologia, finanza, budget…

I corsi per prepararsi a queste tipologie di esami hanno una struttura predefinita e degli argomenti precisi per cui, per essere sicuri di arrivare preparati, è meglio essere previdenti ed iscriversi ad un corso seguito da professionisti.

I corsi di preparazione offerti da Wall Street English sono la soluzione ideale per ottenere le certificazioni IELTS, TOEIC e TOEFL e ottenere i migliori risultati nelle quattro abilità principali valutate durante i test d’inglese: reading, writing, listening e speaking. Questi corsi, offrono lezioni strutturate e materiali pratici per aiutarti a concentrarti sull’apprendimento e affrontare le diverse sezioni degli esami in modo efficace. La flessibilità dei corsi ti consente di iniziare in qualsiasi momento dell'anno e di organizzare le lezioni in base alle tue esigenze e disponibilità. Con il supporto dei tutor madrelingua e l’accesso a esercizi simili a quelli presenti negli esami, sarai preparato al meglio per affrontare con successo le certificazioni. 

Se vuoi preparati a prendere una certificazione di inglese, scopri i nostri corsi di preparazione:

SCOPRI I CORSI PER LE CERTIFICAZIONI DI INGLESE

Argomenti: Inglese per aziende, Inglese online, Inglese per adulti, Inglese per studenti