LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

5 modi rapidi per memorizzare il vocabolario inglese

Pubblicato il 08/11/18 12.30

5 modi rapidi per memorizzare il vocabolario inglese - Wall Street English

Stai studiando una nuova lingua da adulto e certamente avrai notato che memorizzare concetti nuovi diventa più difficile via via che il tempo passa. Ma hai promesso al tuo capo che avresti migliorato il livello del tuo inglese per aprire l'azienda a un mercato internazionale, oppure ti sei ripromesso di prendere una certificazione importante per ottenere una promozione che ti spetta da tanto o per poter cominciare a cercare lavoro all'estero. 

Probabilmente ti rivedi in uno di questi scenari o magari hai deciso di imparare o migliorare il tuo inglese per mille altre ragioni, magari anche solo per cultura personale. Il punto, però, è sempre lo stesso. Alla tua età non è più semplice imparare una lingua come lo poteva essere da bambini, ma hai comunque bisogno di migliorare ed espandere almeno il tuo vocabolario per poter intrattenere una conversazione di base con persone o clienti esteri.

 

Come memorizzare nuovi vocaboli?

L’immagazzinamento di nuovi termini nella memoria a lungo termine avviene secondo 4 stadi:

1 - La parola risulta sconosciuta: non la si è mai vista e non se ne riconosce il significato.

2 - La parola è già stata vista precedentemente, e probabilmente l’hai già sentita pronunciare, ma non ne conosci il significato o non sai come utilizzarla all'interno di una frase o di un discorso.

3 - La parola è conosciuta in modo parziale, ossia il termine possiede più di un significato, in base al contesto in cui lo si trova, ma se ne conosce soltanto uno.

4 - La parola è conosciuta al 100%: si conoscono tutti i suoi significati e tutti i contesti in cui è possibile trovarla.

Perché ti abbiamo mostrato questi 4 passaggi? Perché essere consapevoli di come funziona la memorizzazione di un nuovo dato è un trucchetto per migliorare la capacità stessa di memorizzazione.

Quello che ti serve adesso è un metodo, e magari alcuni suggerimenti che ti aiutino a memorizzare i vocaboli prima e in maniera veloce. Perchè sì, ci sono alcuni suggerimenti che ti aiuteranno e ti faciliteranno nell’impresa. E perchè no, non basta ripetere la parola più volte per memorizzarne il suo significato: questo è quello che la maggior parte degli studenti fa e probabilmente trasferirà il vocabolo nella memoria a breve termine, ma prima che questa vada a finire nella memoria a lungo termine, probabilmente ti sarai già scocciato di ripetere.

Ecco, dunque, alcuni trucchetti, sicuramente meno noiosi e più utili, adatti a tutti, sia a chi ha una buona memoria, sia a chi ha una pessima memoria:

1 - Prima di tutto, esercita costantemente la tua memoria: tutto si può migliorare e se tieni allenata la tua memoria l'intero processo sarà senza dubbio più naturale. È un consiglio che richiede tempo per essere messo in pratica: quasi sicuramente non vedrai miglioramenti dall'oggi al domani, ma vedrai che con impegno e pazienza raggiungerai dei buoni risultati. Ad esempio, lo sapevi che il gioco del sudoku aiuta a mantenere giovane il cervello? Ma ce ne sono tanti altri, sia in formato cartaceo che digitale: ti basterà accendere il computer o scaricare un'app!

2 - Crea un'associazione tra il termine che devi imparare e il suo significato: devi imparare una data? Probabilmente quei numeri puoi associarli a un avvenimento della tua vita. Devi imparare dei nomi? Che casualità! Le tue migliori amiche portano proprio il nome di quel personaggio famoso! Devi ricordare un significato? Magari quel termine l'hai trovato leggendo il tuo libro preferito, oppure mentre l'hai letto per la prima volta stavi facendo qualcosa di particolare, o ancora il suo traducente ti riporta alla mente quella vecchia storia che tua madre ti raccontava quando eri piccola... Associare un'informazione nuova a un episodio che è già presente all'interno della tua memoria a lungo termine è sicuramente un consiglio utile.

3 - Comincia a usare le nuove parole. Quando incontri una nuova parola, spesso ti rendi conto che hai sempre voluto utilizzarla, ma che non sapevi si dicesse proprio così! Oppure che si trattava proprio della sfumatura di significato che ti sfuggiva. O, ancora, che c'era un termine esatto che includesse tutti i significati che avevi in mente. E allora perchè lasciare quella parola da sola nella propria memoria a breve termine? Perchè, invece, non cominciare a utilizzarla, mettendola in pratica? Dopo tutto, questo accade anche nella propria lingua madre

4 - Il gioco del memory. Perchè non provi a imparare giocando? È senza dubbio il metodo migliore. Questo metodo si basa sempre sulla teoria dell'associazione e funziona in questo modo: produci delle card con i termini da imparare e con i loro rispettivi significati; poi fai in modo che la parola nuova e la sua traduzione abbiano un elemento in comune: un'immagine, un colore, una forma, qualsiasi cosa tu preferisca. A questo punto, divertiti ad associare le card simili e vedrai che imparare in questo modo non è mai stato più semplice!

5 - Leggi tanto. Ognuno ha il suo stile e ognuno utilizza alcuni termini piuttosto che altri. Leggendo scoprirai moltissimi termini nuovi e molti altri modi di dire qualcosa che già sapevi dire. A volte dovrai andare a ricercare il significato o la sfumatura di significato del nuovo termine. Altre volte, invece, ti stupirà dedurre il significato del nuovo termine direttamente dal contesto e sarà così che imparerai ancora più semplicemente!

Prova a mettere in atto questi trucchetti o quello che pensi faccia più al tuo caso e non te ne pentirai. Chissà che tra qualche mese non sia proprio tu a consigliare questi metodi ai tuoi amici! Nel fra tempo esercita il tuo inglese con i nostri test gratuiti online: 

TESTA IL TUO INGLESE

Argomenti: Education & Career

Commenti