LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Certificazioni IELTS, TOEFL, TOEIC: guida alla scelta

Pubblicato il 04/04/23 12.00

Certificazioni IELTS, TOEFL, TOEIC: differenze e similitudini - Wall Street English

Quando stai valutando le tue competenze non puoi lasciare al caso davvero nulla, soprattutto per quanto riguarda la tua conoscenza delle lingue straniere. Ad esempio, chi legge il tuo curriculum difficilmente ti prenderà sul serio se scriverai genericamente che le tue conoscenze di inglese sono “ottime” senza entrare nello specifico.

Se l’inglese è parte importante della tua carriera lavorativa esistono tre certificazioni che fanno al caso tuo: TOEFL (Test of English as a Foreign Language), IELTS (International English Language Testing System) e TOEIC (Test of English for International Communication). Ottenere una di queste certificazioni diventa addirittura essenziale quando vuoi lavorare all’estero: a seconda dei casi, infatti, almeno una di queste è richiesta dalla maggior parte delle aziende e dalle università nei paesi di madrelingua inglese.

Nei prossimi paragrafi ti spiegheremo, nello specifico, in cosa consistono, come si svolgono gli esami per ottenerle e in quali campi sono più utili, aiutandoti a scegliere quella più adatta alle tue esigenze!

 

Cos'è il test IELTS: scopo, struttura e punteggi

IELTS, in generale, è la certificazione più indicata per lavorare all’estero: è infatti necessario ottenerla per poter lavorare nei paesi di madrelingua inglese o aderenti al Commonwealth. È inoltre riconosciuta dal MIUR per cui è utilissima anche nel caso tu voglia partecipare a concorsi per le scuole pubbliche o ottenere crediti formativi universitari. 

L’esame è suddiviso in quattro moduli:

  • Listening: in questa parte dovrai dimostrare di essere in grado di estrapolare informazioni dall’ascolto di alcune tracce audio rispondendo ad un test di comprensione con domande attinenti. Questo modulo ha una durata complessiva di 40 minuti: 30 per completare la prova e 10 per copiare le risposte in bella copia.
  • Reading: la parte dedicata alla comprensione. Alla lettura di un testo seguirà un test di 40 domande tra quiz a scelta multipla, vero/falso, completamento delle frasi e corrispondenza tra i brani. La prova ha una durata totale di un’ora.
  • Writing: in questa parte di esame verrà giudicata la tua capacità di scrittura. La prova consiste nella stesura di due testi: nel primo dovrai chiedere informazioni o spiegare una situazione su indicazioni che ti verranno indicate mentre il secondo sarà un saggio in risposta ad un punto di vista o un problema. La durata totale della prova è, ancora una volta, di 60 minuti.
  • Speaking: in questa parte del test verrà valutata la tua proprietà di linguaggio nell’inglese orale: nello specifico la fluenza, la coerenza, il vocabolario e la pronuncia. Questa prova è suddivisa in tre parti: la prima consiste in una breve conversazione durante la quale il tuo esaminatore porrà domande attinenti alla tua vita personale, come il tuo lavoro e i tuoi hobby. Durante la seconda ti verrà mostrata una task card contenente suggerimenti dai quali estrapolare un discorso. Infine, nella terza risponderai ad alcune domande dall’esaminatore partendo dall’argomento che hai scelto dalla task card in precedenza. Questa prova viene svolta in una giornata successiva alle precedenti e ha una durata complessiva di 15 minuti.

Il punteggio totale IELTS è compreso tra 0 e 9 punti. Solitamente, per poter lavorare all’estero, è consigliabile ottenere un punteggio minimo di 5,5 punti.

Mettiti alla prova con il test IELTS online di Wall Street English, visita la pagina dedicata:

FAI IL TEST IELTS ONLINE 

 Cosa sono IELTS Academic e IELTS General Training

A seconda delle tue necessità lavorative esistono due tipi di IELTS:

  • IELTS General Training: adatto per lavorare all’estero, valuta il tuo livello di inglese in situazioni di vita quotidiana.
  • IELTS Academic: è la certificazione riconosciuta dal MIUR, indicata nel caso tu voglia partecipare a concorsi per le scuole pubbliche, dottorati e Master ma anche Erasmus.

La struttura dei due esami è esattamente la stessa. Cambiano, però, i contenuti di due delle prove (Reading e Writing): nel caso del test IELTS Academic i test verteranno esclusivamente su materiali didattici.

 

Chi richiede la certificazione IELTS: università, datori di lavoro e altri enti

Come detto in precedenza , IELTS è la certificazione più utile nel caso ci si voglia trasferire in un paese anglofono o aderente al Commonwealth e, in alcuni casi, è addirittura l’unica ad essere accettata e riconosciuta. Tra gli enti che richiedono troviamo:

  • Organizzazioni governative
  • Agenzie di formazione
  • Agenzie private
  • Uffici immigrazione

È inoltre riconosciuta da alcune delle più importanti Università Italiane tra cui la Bocconi, l’Alma Mater e i Politecnici di Milano e Torino.

Se vuoi avere maggiori informazioni sul test IELTS, visita la nostra pagina dedicata:

OTTIENI LA TUA CERTIFICAZIONE IELTS

 

Cos'è il TOEFL: scopo, struttura e punteggi

Il TOEFL (Test Of English as a Foreign Language) è il test di inglese che, più di ogni altro, ti consente di certificare le tue conoscenze in lingua nella maniera più precisa possibile. Il test infatti, misura le tue competenze di inglese al momento del suo svolgimento e ti verrà consegnato un attestato con il punteggio ottenuto.

Come IELTS anche il TOEFL è suddiviso in quattro moduli:

  • Reading: dopo aver letto alcuni testi su argomenti accademici dovrai rispondere ad una serie di quesiti a risposta multipla. La durata di questa prova è dai 60 ai 90 minuti.
  • Listening: in questa parte di test ti verranno fatte ascoltare sei tracce audio dopo le quali dovrai rispondere a 34 domande. Avrai un’ora esatta per completare la prova.
  • Speaking: il modulo più breve di questa certificazione: in 20 minuti di tempo dovrai rispondere oralmente a sei domande relative alla vita di tutti i giorni e ai contenuti delle prove precedenti.
  • Writing: quest’ultima parte della certificazione consiste nella stesura di due testi scritti. Nella consegna del primo ti verrà chiesto di elaborare una tua personale opinione su un argomento assegnato mentre durante il secondo ascolterai e leggerai due testi apparentemente slegati sui quali trovare una correlazione. La durata totale della prova è di massimo 50 minuti.

Ogni sezione del test ha un punteggio di massimo 30 punti per un totale 120. Nel caso, però, il risultato non abbia raggiunto le tue aspettative potrai ripetere l’esame in qualsiasi momento, a patto che siano passati 12 giorni dall’ultima volta.

 

TOEFL iBT e il TOEFL Essentials, due esami diversi

Esistono diverse modalità per conseguire la certificazione TOEFL:

  • Il TOEFL iBT (Internet Based Test), svolto online
  • Il TOEFL Essentials, una versione più economica e semplificata del test
  • Altri tipi di test disponibili le scuole come il TOEFL ITP (Institutional Testing Program), il TOEFL Junior e il TOEFL Primary

In precedenza esistevano anche altri tipi di esame, come il PBT (Paper Based Test) e il CBT (Computer Based Test) che, però, sono stati gradualmente eliminati a partire del 2021.

 

Dove è richiesto il TOEFL? 

Il TOEFL è una delle certificazioni obbligatorie per chi vuole iscriversi alle università di stato della maggior parte dei paesi di lingua inglese, tra cui USA, Regno Unito e Australia. Può anche essere richiesto da:

  • Organi internazionali
  • Agenzie governative
  • Agenzie con programmi di scambio

Se il motivo per cui vuoi prendere questa certificazione è iscriverti ad un’università all’estero devi tenere a mente che non tutte accettano tipi di TOEFL diversi dall’iBT per cui assicurati che la tipologia di certificazione a cui vuoi iscriverti sia riconosciuta dalla tua università di destinazione

Vuoi prendere la certificazione TOEFL? Affidati al corso di preparazione di Wall Street English:

SCOPRI IL CORSO DI PREPARAZIONE TOEFL

 

Cos'è il TOEIC: scopo, struttura e punteggi

Il TOEIC (Test of English for International Communication) è una certificazione creata da ETS (Educational Testing Service) per valutare le conoscenze in Business English. Di conseguenza, si tratta di una certificazione diretta a chi sta cercando di seguire una formazione internazionale. I contenuti del test vertono, quindi, sugli argomenti tipici del mondo del lavoro come tecnologia, imprese, budget, trasporti e finanza.

A differenza delle altre certificazioni di cui abbiamo trattato precedentemente, il TOEIC non valuta il listening, il reading, lo speaking e il writing nella stessa prova di esame ma viene suddiviso in due certificazioni diverse a seconda di ciò che vuoi certificare.

 

Differenze tra il TOEIC Listening and Reading e il TOEIC Speaking and Writing

La forma più diffusa di TOEIC è il Listening and Reading. Il test ha una durata complessiva di due ore ed è strutturato in questo modo:

  • Listening: la parte di comprensione orale, consiste in 100 domande, suddivise tra quattro esercizi, durante le quali ascolterai una serie di tracce audio a cui seguiranno testi con delle domande apposite. Durante la prova non ti sarà concesso riascoltare le registrazioni una seconda volta per cui assicurati di segnare le risposte durante l’ascolto. La durata totale del modulo è di 45 minuti con un punteggio massimo di 495.
  • Reading: la parte di comprensione scritta. Anche questa prova consiste di 100 domande e quattro esercizi. Il primo è relativo a domande di grammatica e di vocabolario, il secondo consiste nel completamento di un testo, nel terzo dovrai rispondere a delle domande relative ai testi che ti verranno presentati e, infine, il quarto consisterà in un confronto tra due scritti brevi. Ancora una volta, il punteggio massimo è di 495 punti ma, stavolta, avrai un po’ più di tempo a disposizione per completare la prova: 75 minuti.

Il secondo tipo di TOEIC, Speaking & Writing, a differenza del precedente viene svolto online. In questa versione dell’esame verranno valutate le tue capacità di parlare e scrivere correttamente in business english. Entrambe le prove hanno un punteggio massimo di 200 punti. La parte di speaking ha una durata totale di 20 minuti durante i quali ti verrà chiesto di:

  • Leggere un testo a voce alta in circa 45 secondi.
  • Descrivere un’immagine più dettagliatamente possibile
  • Rispondere alle domande che ti vengono poste
  • Esprimere alcune tue opinioni

Nella parte di writing avrai un’ora di tempo per:

  • Scrivere delle frasi basandoti su una foto che ti verrà posta davanti
  • Rispondere ad alcuni esempi di e-mail lavorativa
  • Scrivere un testo lungo nel quale spiegare la tua opinione su un argomento che ti verrà posto.

Il punteggio massimo del test è di 990 punti nel per il Listening and Reading e di 400 per lo Speaking and Writing e, in entrambi i casi, non sono previsti punti negativi: in caso di risposta sbagliata o non data verranno, semplicemente, calcolati zero punti. 

 

Dove serve avere il TOEIC

Il TOEIC è il test standard per la certificazione in Business English e, come tale, è uno strumento richiesto da migliaia di aziende ed istituzioni in tutto il mondo.

Inoltre, dato che il TOEIC è riconosciuto dal MIUR, la maggior parte delle università lo accetta come sostituto dell’idoneità linguistica interna.

Se vuoi prepararti al meglio per affrontare l'esame della certificazione TOEIC, affidati al nostro corso di preparazione:

SCOPRI IL CORSO DI PREPARAZIONE TOEIC

 

IELTS, TOEFL e TOEIC sembrano simili, come scegliere la certificazione da fare?

Come avrai capito dai paragrafi precedenti, queste certificazioni sono molto simili nella struttura ma cambiano nei contenuti e decidere quale ottenere dipende dalle necessità lavorative. Infatti:

  • Se vuoi lavorare all’estero è consigliabile ottenere IELTS
  • Se vuoi inserire correttamente nel tuo curriculum il tuo livello di inglese a prescindere dalle tue competenze il TOEFL è quello che fa al caso tuo
  • Il TOEIC, invece, è la certificazione più adatta per specializzarsi a carriera avviata

A prescindere dal tipo di certificazione che desideri ottenere, è necessario che tu ti prepari in maniera adeguata. Ecco alcuni consigli che possono fare al caso tuo:

  • Pratica in egual misura le tue competenze in reading, writing, speaking e listening. Internet può essere di enorme aiuto grazie alla grande quantità di testi e di simulazioni presenti nei vari siti internet.
  • Leggi molto e diversifica le tue letture.
  • Tieni il vocabolario a portata di mano quando studi: non solo ti servirà a capire il significato delle parole nuove ma anche la corretta ortografia. Se utilizzi un vocabolario online potrai anche ascoltare la pronuncia!
  • Abituati ai suoni della lingua guardando video in inglese attivando i sottotitoli.
  • Esegui delle simulazioni di test: in rete ne puoi trovare moltissime che possono mostrarti in maniera efficace in cosa consiste l’esame per la certificazione che vuoi ottenere.

Ricordati di non perderti mai d’animo se inizialmente non riesci a studiare come vorresti: anche se conosci bene l’inglese, ottenere queste certificazioni non è mai un compito facile e la preparazione può rivelarsi insidiosa. Studia con costanza e diligenza e raggiungerai in tempi brevi i risultati che vuoi ottenere!

SCOPRI I CORSI PER LE CERTIFICAZIONI DI INGLESE