LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Come scegliere il corso di Business English su misura per te

Pubblicato il 26/04/19 12.30

Come scegliere il corso di Business English su misura per te - Wall Street English

La conoscenza della lingua inglese è ormai indispensabile per operare in qualsiasi azienda di respiro internazionale, oltre che per fare carriera in Italia e all’estero. Particolarmente importante è, più nello specifico, la competenza nel Business English, quel linguaggio settoriale utilizzato negli affari e nella comunicazione tra imprese e tra professionisti, un patrimonio di termini ed espressioni peculiari che risulta, ad oggi, assolutamente imprescindibile in ambito business.

Diverse scuole di lingua offrono corsi focalizzati su questo linguaggio specifico, ma come puoi scegliere il corso di Business English su misura per te? Ecco i criteri da tenere in considerazione

 

La personalizzazione

Nel momento in cui devi scegliere tra diversi corsi di Business English, la prima domanda che devi porti è: il corso si adatta a me e alle mie esigenze? Le migliori scuole di lingue sono quelle che ti permettono di personalizzare il percorso di apprendimento e di costruire un progetto su misura. Quelle che partono da una verifica del livello di partenza (attraverso un entrance test) e dall’analisi delle motivazioni che ti spingono ad imparare o a perfezionare il tuo inglese: sei alla ricerca di un lavoro? La tua azienda si sta espandendo all’estero? Quali competenze in particolare hai bisogno di sviluppare?

 

La flessibilità

Seguire un corso di Business English può essere impegnativo, soprattutto per chi ha già un lavoro o deve incastrare le lezioni tra i mille impegni della vita quotidiana. Diventa quindi importante trovare un corso che ti offra flessibilità nella scelta di tempi e luoghi, che ti permetta prima di tutto di decidere la frequenza dei singoli appuntamenti, e di scegliere gli orari più comodi per te. Per motivi professionali, potresti avere l’esigenza di frequentare un corso intensivo, con lezioni trisettimanali o ancora più ravvicinate, per raggiungere un determinato obiettivo nel più breve tempo possibile. Viceversa, potresti avere un’agenda talmente fitta che ti permette di dedicare allo studio dell’inglese solo poche ore alla settimana: anche in questo caso puoi raggiungere ottimi risultati, solo più diluiti nel tempo. L’importante è che la scuola di lingue che scegli ti permetta di decidere. E inoltre: dove si svolge il corso? In sede o anche a distanza? La possibilità di accedere alle lezioni e ai contenuti didattici da remoto e online, 24 ore su 24, può essere un fattore determinante nella scelta.

 

Il personale docente

Altro criterio di scelta fondamentale: da chi è tenuto il corso di Business English? Meglio scegliere percorsi che possano contare sulla professionalità di docenti qualificati, esperti, possibilmente madrelingua e comunque formati specificamente per l’insegnamento di questo linguaggio specifico. Anche l’aggiornamento costante è un requisito indispensabile per chi insegna, tanto più in un contesto in continua evoluzione come quello del business.

 

I metodi e i materiali didattici

Quali metodi impiega il corso di Business English? Le tradizionali lezioni frontali in aula, da sole, oltre che risultare noiose sono anche poco efficaci nel veicolare la conoscenza della lingua. Meglio scegliere corsi che adottino un approccio “blended learning”, utilizzando un’ampia varietà di materiali video, audio e multimediali e interattivi, e che offrano l’accesso a contenuti, documenti e conversazioni reali e poi vi sia una verifica dell’apprendimento con l’insegnante! Quello che serve è una scuola di lingue che sappia selezionare le risorse più utili e offrirle ai propri corsisti in modo interessante e innovativo.

 

Il prestigio della scuola

Come in tutti i settori, anche per quanto riguarda l’insegnamento dell’inglese è l’esperienza a fare la differenza. Se vuoi trovare un corso di Business English davvero valido, devi scegliere una scuola che vanti un’esperienza consolidata nell’organizzazione di percorsi di apprendimento della lingua e in particolare rivolti al mondo degli affari oltre che dall’appartenenza ad una organizzazione internazionale.    Devi quindi informarti sulla storia dei vari istituti, sulla loro competenza, magari attingendo all’esperienza di altri professionisti che operano nel tuo stesso settore. La reputazione della scuola che eroga i corsi è la vera garanzia di qualità.

 

La certificazione finale

Oltre ad approfondire la conoscenza del Business English, potresti avere la necessità di conseguire una certificazione ufficiale in questo ambito: per fare un passo importante nella tua carriera, o perché l’azienda per cui lavori te lo richiede. Il mondo delle certificazioni è estremamente variegato. Ognuna di esse, però, fa riferimento al Common European Framework of Reference for Languages (CEFR), standard elaborato dal Consiglio d’Europa per la valutazione della competenza in lingua straniera.

Tra le certificazioni, negli ultimi anni stanno assumendo un’importanza sempre maggiore quelle dedicate, appunto al Business English: il TOEIC (Test of English for International Communication) gestito da ETS e LCCI English for business (EFB), rilasciato da Pearson e disponibile in cinque livelli.

Nella scelta del corso di Business English più adatto a te, verifica quale scuola di lingue ti accompagna in modo mirato nella preparazione.

 

Il contesto aziendale

Se il corso di Business English è richiesto dalla tua azienda, ci sono altre considerazioni aggiuntive da fare: molti corsi di inglese, infatti, possono essere erogati grazie alla formazione finanziata, quindi in modo gratuito. Le migliori scuole di lingue sono quelle che ti guidano alla scoperta di questa possibilità, assistendo il management aziendale in ogni step dell’organizzazione del corso e del suo finanziamento. Inoltre, le scuole più valide permettono anche di monitorare il ROI (Return On Investment) del corso, cioè di misurare il ritorno economico dell’investimento. Perché un corso di Business English fa crescere le competenze di chi lo frequenta, ma anche la produttività dell’azienda in cui egli lavora!

Indeciso su quale scuola di lingue scegliere? Scopri i nostri corsi per il Business English:

SCOPRI DI PIÙ>>

Argomenti: Education & Career

Commenti