LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Scrivere un CV in inglese: esempi pratici

Pubblicato il 14/12/17 15.56

Scrivere CV in inglese - Wall Street English.jpg

Devi scrivere un curriculum in inglese e non sai da che parte cominciare? Sei nel posto giusto! Di seguito ti esporremo le regole e gli elementi fondamentali, guidandoti nella stesura di un perfetto CV, con tanti esempi pratici.

 

In questo articolo troverai:
  • Il curriculum in inglese
  • Il CV in inglese: la struttura
  • Piccolo dizionario del curriculum
  • Curriculum in inglese: gli esempi

 

Saper presentare le proprie esperienze lavorative in maniera adeguata è il primo passo verso un possibile inizio o avanzamento di carriera, all’estero o all’interno di organizzazioni multinazionali. Oltre al curriculum, assume un’importanza fondamentale anche la lettera di presentazione (o cover letter), un testo sintetico in cui dovrai riassumere le tue abilità, i tuoi obiettivi e soprattutto i motivi per cui potresti essere il candidato ideale per una determinata offerta lavorativa.

Come scrivere il CV in inglese, dunque?

Prima di tutto una precisazione: una mera traduzione del curriculum italiano non è mai sufficiente. Il testo proposto all’azienda, oltre che corretto da un punto di vista grammaticale e sintattico, dovrà essere adatto al contesto anglosassone, che presenta caratteristiche e regole particolari, come vedremo.

Partiamo quindi alla scoperta delle convenzioni e delle formule migliori per scrivere un CV realmente efficace.

Il curriculum in inglese

Prima di presentarti esempi utili da cui prendere spunto, ecco alcune regole fondamentali che devi tenere a mente nella stesura del tuo curriculum:

  • Elabora un testo corretto grammaticalmente e sintatticamente
  • Sii sintetico e conciso
  • Mantieni coerenza nel testo: usa sempre lo stesso tempo verbale o la stessa forma verbale
  • Fai molta attenzione alla traduzione (o meglio alla conversione) dei voti e dei titoli, dal momento che il sistema scolastico dei paesi anglosassoni è molto diverso rispetto a quello italiano.

Nota bene: in paesi come il Regno Unito e gli Stati Uniti, per ragioni culturali, è sconsigliato inserire la propria foto nel curriculum; spesso non viene inserita neanche la data di nascita per evitare eventuali discriminazioni.

 

Il CV in inglese: la struttura

Ecco le sezioni che compongono un buon CV in inglese, accompagnate da alcuni esempi pratici:

  • Summary

È una breve introduzione in cui devi condensare le informazioni più importanti. Se ti sei già specializzato per un ruolo ben definito, è bene specificarlo. Se invece sei ancora alle prime armi e hai esperienza in diversi campi, parla dei principali.

  • Personal information

La sezione riservata ai dati anagrafici. Come già accennato, non è necessario inserire la data di nascita. Attenzione anche a non includere elementi superflui, come l’appartenenza religiosa o il nome dei figli.

  • Education and qualification

Si tratta della sezione utilizzata per descrivere il proprio percorso di formazione, scolastico e accademico.

  • Work experience

Probabilmente può essere considerata la parte più importante del curriculum, in cui è necessario esporre  le proprie esperienze professionali. Importante non limitarsi ad elencare solamente le mansioni, ma descriverle mettendo in luce anche gli achievement, cioè i risultati conseguiti nel precedente posto di lavoro e, nel caso fossi alle prime esperienze lavorative, le abilità maturate e le attività imparate.

  • Skills

L’ultima sezione del curriculum è relativa alle tue abilità, che possono essere più o meno legate alla sfera professionale. Dalle lingue straniere al problem solving, dalla capacità di lavorare in gruppo alle conoscenze informatiche, si tratta di aspetti che generalmente vengono tenuti in grande considerazione dai recruiter.

  • Interests and activities

Sezione facoltativa, in cui puoi elencare i tuoi interessi personali, le tue passioni e le attività che svolgi al di fuori della sfera professionale, ad esempio le attività di volontariato.

 

Piccolo dizionario del curriculum

Di seguito trovi un elenco di termini indispensabili per parlare della propria esperienza personale e lavorativa all’interno del CV.

  • Present: ad oggi (esempio: from 2015 to date)
  • Annual leave: ferie
  • Apprenticeship: apprendistato
  • Application: candidatura
  • Bachelor's Degree: Laurea triennale
  • Master's Degree: Laurea specialistica
  • PHD: Dottorato di ricerca
  • Scholarship: borsa di studio
  • Benefits: insieme di beni e servizi che un’azienda concede al lavoratore in aggiunta alla retribuzione monetaria.
  • Computer literate: persona che possiede buone conoscenze informatiche
  • Available to relocate: disponibile a trasferirsi
  • Available to travel: disponibile per trasferte di lavoro. 

Abbiamo raccolto per te degli esempi di curriculum in inglese, clicca sul pulsante per scaricarli e personalizzare subito il tuo CV. 

 

SCARICA GLI ESEMPI DI CV IN INGLESE 

Argomenti: Education & Career

Commenti