LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Le 10 espressioni in inglese per rompere il ghiaccio se ti trovi ad un primo appuntamento

Pubblicato il 14/11/19 12.30

Le 10 espressioni in inglese per rompere il ghiaccio se ti trovi ad un primo appuntamento - Wall Street English

Molte, troppe volte si parla di tutte quelle persone che sono dovute andare via dall’Italia in cerca di un lavoro o di un’occupazione migliore rispetto a quella che il Bel Paese aveva da offrire. Si parla di quanto l’Italia sia poco meritocratica, di quanto spinga i suoi abitanti ad andare fuori pur di svolgere le mansioni desiderate o per cui si è studiato. 

E sempre più spesso si parla di quanto queste persone – che si definiscono expat, ossia l’abbreviazione di expatriate che si riferisce a tutti coloro i quali vivono fuori dal proprio paese in maniera temporanea o permanente – vogliano tornare in Italia, senza tuttavia riuscirci. Perché per quanto in Italia manchino determinate opportunità, è sempre il proprio paese d’origine, nonché una nazione piena d’arte e di luoghi bellissimi da visitare ed esplorare. Un’altra cosa di cui si sente la mancanza una volta all’estero sono i parenti, gli amici e gli affetti in generale. Perché si potrebbe vivere nel posto più brutto o, al contrario, in quello più bello del mondo, ma senza i propri affetti le cose cambiano completamente.

Ma non sempre le cose vanno in questo modo. Sono molte le persone che, invece, hanno tanta voglia di partire, reinventarsi e mettersi in gioco totalmente. Per loro in particolar modo è importante vivere la vita completamente, e quindi non solo lavorare, ma scoprire la città, visitare posti nuovi, andare al pub a bere una birra, farsi nuove amicizie e – perché no? – trovare qualcuno con cui condividere le proprie esperienze.

Partendo dal primo appuntamento, è importante chiarire alcuni punti: se è vero che potresti trovarti in imbarazzo a causa della situazione in sé nonostante tu lo conosca alla perfezione, è anche vero che potresti uscire con una persona che come te non parla l’inglese come prima lingua. Se, infatti, ti trovi nelle grandi città, verosimilmente la persona con cui uscirai non sarà del posto, ma sarà straniera proprio come te. Ne deriva che probabilmente avrai meno difficoltà a capirla e sarai meno timoroso a parlare con lei, ma è possibile che parlando entrambi una lingua ponte, potreste creare momenti di silenzio o misunderstanding. E se questi ultimi momenti sono già critici tra due persone che parlano la stessa lingua, possono esserlo ulteriormente quando si parla in una lingua che non è la propria.

 

Ma per ovviare a tutto ciò, abbiamo raccolto alcune situazioni e frasi tipiche, da utilizzare al primo appuntamento.

  • Hi! I was wondering if you would like to go out sometime.

Se sei un tipo abbastanza timido e riservato, allora il tuo potrebbe essere un invito piuttosto indiretto.

  • Do you want to go for a drink / for a coffee sometimes?

Se, invece, non sei così timido, ma ti piace arrivare dritto al sodo, allora una domanda diretta è quella che fa per te.

  • Do you want to go to the cinema sometime?

Se invece non sei un tipo da cena o dopocena, ma preferisci un bel film, potresti invitare l’altra persona al cinema.

 

Se ti trovi già in un pub o in discoteca e vuoi evitare qualsiasi formalità, perché infondo non rispecchia chi sei veramente, ed essere ancora più diretto, allora puoi optare per le seguenti frasi:

  • Would you like a drink?

Vuoi qualcosa da bere?

  • Can I buy you a drink?

Posso offrirti da bere?

  • Would you like to dance?

Vuoi ballare? In questo modo supererai ogni ostacolo iniziale e il resto sarà tutto in discesa!

 

Al primo appuntamento, ricorda di fare qualche complimento all’altra persona. Mantieniti sul semplice, perché non sai se dall’altra parte c’è una persona timida o che non ama questo genere di smancerie, ma sii comunque gentile: probabilmente la persona con cui sei uscito è in ansia tanto quanto te, e magari ha passato un bel po' di tempo per prepararsi in vista dell’appuntamento.

  • You look very nice.

Stai veramente bene. Potrebbe essere un buon compromesso. Se aggiungi “tonight” alla fine della frase, la tensione del primo appuntamento potrebbe farlo interpretare come un “perché di solito non lo sono?”

  • You look great.

Stai benissimo. Sei bellissimo/a. È un bel complimento. 

  • You have a beautiful smile / beautiful eyes.

O andare sul classico “Hai un bel sorriso / dei begli occhi”.

 

Da evitare, soprattutto a un primo appuntamento è

  • You are really sexy.

Sei veramente sexy. Non a tutti potrebbe far piacere un complimento così audace, meglio conoscere la persona e, magari, lasciarlo per i prossimi incontri.

  • Thanks for the compliment.

Grazie per il complimento.

  • I know a good place nearby.

Conosco un bel posto qui vicino. Se vi siete visti per un caffè e le cose stanno andando particolarmente bene, potete prolungare la serata andando da qualche altra parte.

  • Can I walk / drive you home?

Posso accompagnarti a casa?

  • I had a great evening. Thank you. Can I see you again?

Grazie per la bella serata. Possiamo rivederci?

 

Se i primi appuntamenti sono andati bene, probabilmente comincerete a parlare di voi e dei vostri sentimenti, ad esempio:

  • I enjoy spending time with you.

Mi piace stare con te.

  • I have missed you.

Se non vi siete visti per un po', magari vi siete mancati.

Chissà, poi, se un giorno non ti ritroverai a chiedere “Will you marry me?”

 

Trovandoti in un paese straniero l'inglese sicuramente ti può tornare utile in altre situazioni, scopri come includere l'apprendimento dell'inglese nella tua vita quotidiana:

SCARICA IL CONTENUTO GRATUITAMENTE

Argomenti: Travel&Fun

Commenti