LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Pratica la tua pronuncia in inglese con questi scioglilingua

Pubblicato il 20/12/18 12.30

Pratica la tua pronuncia in inglese con questi scioglilingua - Wall Street English

La pronuncia è senza dubbio uno degli scogli più grandi per chi studia l’inglese. Questa lingua, infatti, possiede un ricco patrimonio di suoni peculiari e, soprattutto, articola in modi anche diversissimi la stessa lettera (per esempio, la vocale “e”). Inoltre, anche in questo ambito, l’eccezione è sempre dietro l’angolo! Come fare, quindi, per apprendere la pronuncia inglese? La risposta è una sola: allenamento e pratica costante.

Di seguito vogliamo fornirti un valido aiuto: gli scioglilingua sono un mezzo perfetto per familiarizzare con i suoni in modo divertente. Fai attenzione al significato e prova a pronunciare i seguenti tongue twisters (già il termine inglese preannuncia che non saranno per nulla semplici!) con velocità sempre crescente. Te li presentiamo dal più facile al più difficile: riuscirai a dire l’ultimo senza errori?

 

  1. I Wish

Il primo scioglilingua che ti proponiamo si compone solo di due frasi, è quindi adatto anche ai principianti. Ma attento: richiede lo stesso una buona concentrazione!

I wish you were a fish in my dish. Be a fish in my dish, please.

Traduzione: Vorrei che tu fossi un pesce nel mio piatto. Sii un pesce nel mio piatto, per favore.

 

  1. Ice cream

Il secondo scioglilingua, semplice e divertente, vede come protagonista il gelato e si basa sull’identità di pronuncia tra parole e verbi molto diversi tra loro.

I scream, you scream, they scream. We all scream for an ice cream!

Traduzione: Io urlo, tu urli, loro urlano. Tutti urliamo per un gelato!

 

  1. Chester Cheetah

Il terzo tongue twister gioca sui diversi modi di pronunciare la lettera “e”, che assume suoni differenti a seconda della posizione nella parola e delle altre vocali a cui è associata. Sullo sfondo, il suo “ch” che si ripete. Un ottimo esercizio.

Chester Cheetah chewed a chunk of cheap cheddar cheese.

Traduzione: Chester Cheetah ha masticato un pezzo di formaggio cheddar economico.

 

  1. Fish

Un gioco di parole ripetuto che ti fa esercitare nella pronuncia del suono “sh”, molto frequente nelle parole inglesi.

Fresh fried fish,

Fish fresh fried,

Fried fish fresh,

Fish fried fresh.

Traduzione: Pesce fresco fritto

 

  1. Double bubble gum

Uno scioglilingua che gioca sulla pronuncia delle consonanti.

Double bubble gum, bubbles double.

Traduzione: Doppia gomma da masticare, bolle doppie.

 

  1. Thirty-three thirsty

Il sesto scioglilingua ti serve per esercitarti sul suono “th” nella variante fonetica “θ” (consonante fricativa dentale sorda), uno dei più difficili per i non anglofoni.

Thirty-three thirsty, thundering thoroughbreds thumped Mr. Thurber on Thursday.

Traduzione: Trentatre impetuosi e assetati purosangue hanno picchiato il signor Thurber giovedì.

 

  1. I thought a thought

Proseguiamo con lo stesso suono, ma con uno scioglilingua ancora più difficile.

I thought a thought.

But the thought I thought wasn’t the thought I thought I thought.

If the thought I thought I thought had been the thought I thought,

I wouldn’t have thought so much.

Traduzione: Ho pensato a un pensiero.

Ma il pensiero che pensavo non era il pensiero che pensavo di aver pensato.

Se il pensiero che pensavo di pensare fosse stato il pensiero che pensavo,

Non avrei pensato così tanto.

 

  1. Three witches

Concentriamoci ora sul suono della lettera “w”, una consonante inglese.

Three witches watch three Swatch watches.

Which witch watches which Swatch watch?

Traduzione: Tre streghe guardano tre orologi Swatch. Quale strega guarda quale orologio Swatch?

 

  1. Can

Qui puoi praticare la pronuncia e anche imparare i vari significati della parola “can”.

Can you can a can as a canner can can a can?

Traduzione: Riesci a inscatolare questa lattina come un inscatolatore sa inscatolare le lattine?

 

  1. How many cookies

Ecco uno scioglilingua un po’ più lungo.

How many cookies could a good cook cook If a good cook could cook cookies?

A good cook could cook as much cookies as a good cook who could cook cookies.

Traduzione: Quanti biscotti potrebbe cucinare un buon cuoco se un buon cuoco sapesse cucinare i biscotti?

Un buon cuoco potrebbe cucinare tanti biscotti quanti un buon cuoco che sa cucinare i biscotti.

 

  1. Betty Botter

Protagonista Betty Botter che compra del burro, ma…

Betty Botter bought some butter

But she said the butter’s bitter,

“If I put it in my batter

It will make my batter bitter,

But a bit of better butter

Will make my batter better”.

Traduzione: Betty Botter ha comprato del burro. Ma ha detto che il burro è amaro, "Se lo metto nel mio impasto, farà diventare l’impasto amaro, ma un po’ di burro migliore, migliorerà il mio impasto”.

 

  1. The Woodchuck

Ci stai prendendo gusto? Qui torna lo schema del cuoco con i biscotti, ma la difficoltà aumenta!

How much wood would a woodchuck chuck if a woodchuck would chuck wood? A woodchuck would chuck how much a woodchuck would chuck if a woodchuck would chuck wood.

Traduzione: Quanto legno potrebbe sgranocchiare una marmotta se una marmotta potesse sgranocchiare legno? Una marmotta potrebbe sgranocchiare tutto quello che una marmotta può sgranocchiare se una marmotta potesse sgranocchiare legno!

 

  1. She sells seashells

Sempre più difficile: questo scioglilingua gioca sui suoni “s” e “sh”, che si alternano continuamente.

She sells seashells on the seashore. The shells she sells are seashells, she's sure.

Traduzione: Lei vende conchiglie di mare sulla spiaggia. Le conchiglie che vende sono conchiglie di mare, ne è sicura.

 

  1. The sixth sick

Concludiamo con quello che molti dicono essere lo scioglilingua più difficile in inglese. Riesci a pronunciarlo velocemente senza errori?

The sixth sick sheik's sixth sheep's sick.

Traduzione: La sesta pecora del sesto sceicco malato è malata.

 

Se vuoi ora prova ad esercitare il tuo inglese con uno dei nostri test gratuiti online:

TESTA IL TUO INGLESE

Argomenti: Travel&Fun

Commenti