LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Quali podcast in inglese seguire per migliorare il listening?

Pubblicato il 09/02/23 12.30

Quali podcast in inglese seguire per migliorare il listening? - Wall Street English

I podcast sono senza dubbio tra i contenuti web più cliccati in assoluto. Si tratta, essenzialmente, di una sorta di ibrido tra un programma radio ed un talk show: file audio che si possono scaricare o riprodurre in streaming attraverso piattaforme dedicate, nei quali si discute di vari argomenti (musica, cinema, cucina, letteratura…) tra due o più host, con a volte anche qualche ospite. Un podcast è solitamente suddiviso in puntate, come si trattasse di una serie. Oltre alle varie piattaforme ospitanti (Spreaker, Acast e Overcast), da inizio 2019 Spotify ha cominciato ad inserirli tra i contenuti offerti, aumentando ancora di più la loro popolarità.

Non sono pochi i podcast in inglese sugli argomenti più disparati e da tempo vengono utilizzati sempre di più dagli studenti per mantenersi in continuo allenamento. Proprio per la loro natura possono, in effetti, rivelarsi un valido aiuto per lo studio della lingua!

Se sei interessato all’argomento, continua a leggere per sapere come li si può sfruttare al meglio e avere qualche suggerimento su alcuni dei migliori podcast da seguire.

In che modo seguire un podcast ti può aiutare ad imparare l’inglese?

Se si vuole imparare a parlare in maniera fluente e naturale, è assolutamente necessario perfezionare il proprio listening. Solo in questo modo potrai, ad esempio, capire come si pronunciano correttamente le parole, il ritmo delle conversazioni e persino l’intonazione corretta. 

Ascoltare un podcast è uno strumento molto efficace per esercitare le proprie capacità di comprensione proprio perché è un modo molto efficace di esporsi a delle conversazioni tra madrelingua: spesso contiene dialoghi dal ritmo regolare e dal linguaggio comune.

Questo ti consentirà anche di ampliare notevolmente il tuo lessico, imparando parole nuove e modi di dire gergali, compresi i contesti in cui utilizzarli.

Inoltre, oltre alla lingua, potrai anche conoscere moltissime nuove informazioni culturali riguardanti i vari temi che potrebbero rivelarsi utili nelle conversazioni. Non sottovalutare, infatti, il vantaggio di esercitarti sentendo parlare di un argomento che ti interessa: ti sarà più facile mantenere la concentrazione e il tuo livello di apprendimento.

Quali sono le migliori tecniche per migliorare il tuo listening?

Seguire un podcast in inglese potrebbe non rivelarsi la cosa più facile del mondo, soprattutto all’inizio. Le difficoltà maggiori vengono soprattutto dalla mancanza di comprensione e dalla difficoltà di seguire il ritmo del parlato. 

Se hai provato ad ascoltare un podcast e hai avuto questi problemi non disperarti: non devi accantonare questo metodo di apprendimento, ti basterà seguire questi consigli.

  • Non limitarti ad ascoltare il podcast una volta sola: fallo più volte durante la settimana, in modo da poter assimilare più informazione e fare attenzione a nuovi particolari.
  • Se non capisci una parola o un modo di dire, segnali e controlla il loro significato. È un ottimo modo per ampliare il tuo vocabolario!
  • Durante l’ascolto presta attenzione anche all’intonazione: la lingua inglese è ricca di sfumature che possono far cambiare di molto il significato della frase.
  • Esercita il tuo listening anche attraverso altri mezzi. Guardare qualche serie o talk show non può che essere un'ottima idea!
  • Tieniti allenato regolarmente dandoti dei tempi precisi, magari una mezz’oretta al giorno, ma non eccedere: esagerando perderai solo motivazione e concentrazione!

Vuoi scoprire qual è il tuo livello di inglese? prova a fare uno dei nostri test online:

Scopri il tuo Livello di Inglese

Quali sono i podcast da ascoltare per studiare l’inglese?

Ora che hai le idee chiare su come apprendere il più possibile ascoltando un podcast, hai bisogno di trovarne uno che ti possa interessare e che sia adatto al tuo livello di conoscenza. 

Per aiutarti, abbiamo selezionato per te una lista di alcuni dei migliori podcast in inglese che puoi ascoltare gratuitamente, cercando di sceglierne tra i più interessanti per i giovani e quelli che hanno un linguaggio adatto a chi vuole usarli per esercitarsi in inglese.

Scegli il tuo preferito, premi “play” ed immergiti nell’inglese e nei suoi modi di dire:

  • 6-Minute English from the BBC: il podcast per imparare la lingua inglese creato dalla BBC. I brevi episodi dalla durata di 6 minuti l’uno ti consentiranno di ampliare facilmente il tuo vocabolario, grazie all’utilizzo di un linguaggio semplice, tipico della lingua di tutti i giorni. Proprio per il loro obiettivo didattico, il ritmo del parlato in questo podcast è lento e chiaro, volto ad essere compreso da chi sta studiando inglese!
  • Voice of America: un contenitore di podcast molto interessante riguardante la cultura popolare degli Stati Uniti d’America. A seconda dei tuoi interessi, potrai trovare podcast riguardanti musica, sport, cinema, scienza e addirittura storia. Il ritmo della narrazione è lento, in modo tale da poter essere compreso facilmente da tutti.
  • Dear Hank & John: un podcast ad opera di John Green, autore Americano di libri per ragazzi, e di suo fratello Hank. In questo podcast i due rispondono alle domande che gli vengono poste dagli ascoltatori, prevalentemente in chiave ironica ed umoristica.
  • What’s good games: un podcast adatto a chi ha un livello di conoscenza di inglese medio-alto. In ogni episodio le tre host presentano un videogioco, recensendolo, analizzandolo e, occasionalmente, intervistando anche alcuni degli sviluppatori.
  • Everything is Alive: consigliato a chi ha un buon livello di inglese, in questo podcast molto divertente si possono ascoltare alcuni dialoghi surreali tra l’host e degli oggetti inanimati con i quali lui riesce a comunicare, ognuno dotato di personalità propria.

Non solo podcast: anche gli audiolibri possono essere un prezioso aiuto!

Oltre ai podcast, anche gli audiolibri possono rivelarsi un ottimo strumento che ti permetterà di potenziare il listening e avere tutti i benefici connessi. Come dice la parola stessa, si tratta di registrazioni nelle quali possiamo ascoltare uno speaker, a volte un attore famoso, leggere ed interpretare un libro

Se stai studiando inglese, possono fare al caso tuo proprio perché ti consentono di ascoltare l’audio seguendo contemporaneamente il testo. In questo modo ti sarà molto più facile imparare la pronuncia delle parole e sottolineare quelle che non capisci, chiarendo così i tuoi potenziali dubbi e aiutandoti a darti un ritmo per la lettura. 

Esistono moltissime piattaforme (Kids Learn Out Loud, OpenCulture, OpenLibrary ma anche Spotify, YouTube e Archive.org) dedicate proprio all’ascolto di audiolibri, nelle quali potrai trovare il materiale che ti interessa. 

Eccoti qualche suggerimento riguardante alcuni libri classici per ragazzi in inglese che puoi facilmente trovare trasposti in audiolibro. Li abbiamo scelti in base ai contenuti e alla loro efficacia nello studio della lingua:

  • The Adventures of Sherlock Holmes (Arthur Conan Doyle): una raccolta di 12 racconti con protagonisti il detective più famoso del mondo, il geniale Sherlock Holmes, e il suo assistente John Watson, che svolge anche la funzione di narratore.
  • Animal Farm (George Orwell): le vicende di una fattoria nella quale gli animali costruiscono la propria società dopo essersi liberati dall’uomo. Ad un breve periodo di libertà ed eguaglianza seguirà una distopia sempre più cupa e repressiva.
  • Frankenstein (Mary Shelley): uno scienziato, il dottor Frankenstein, attraverso esperimenti riesce a dar vita ad un cadavere. Purtroppo la creatura verrà reputata un mostro e non riuscirà mai a farsi accettare né dalla società né dal proprio creatore.
  • A Christmas Carol (Charles Dickens): l’arido e avaro Ebenezer Scrooge viene visitato la notte di Natale dagli spiriti del Natale passato, presente e futuro, uscendone più buono e generoso. Il racconto di natale più famoso al mondo ma adatto a commuovere in ogni stagione.
  • Tales of Mystery and Imagination (Edgar Allan Poe): una raccolta di dodici racconti dell’orrore di Edgar Allan Poe, ricchi di suspance.

Esistono dei corsi in inglese in formato podcast? Possono essere utili?

Data la popolarità del formato tra gli studenti sono stati creati dei podcast dedicati nello specifico all’insegnamento della lingua inglese. Tra i più famosi ci sono senza dubbio 6 Minute English, un podcast direttamente realizzato dalla BBC, Espresso English, per studiare velocemente con regolarità ogni giorno e Splendid Speaking, dedicato agli studenti di livello più alto. 

In questi podcast, la parte audio è presentata in maniera molto didattica: ascolterai dei dialoghi e delle situazioni di tutti i giorni e, in alcuni casi, anche la spiegazione delle regole grammaticali che sono state applicate. Vengono, successivamente, offerti supporti aggiuntivi come le trascrizioni del podcast, esercizi, quiz e vocaboli con le definizioni.

Si tratta di un valido aiuto per chi sta studiando inglese: ti consentono, infatti, di ripassare in maniera veloce e dinamica e di mantenerti sempre allenato tutti i giorni. Allo stesso tempo, però, l’ascolto di questi podcast è più un allenamento che permette di avere l’occasione di mettere in pratica le proprie conoscenze ma da soli non sono sufficientemente comprensivi per poter essere sostituiti ad un corso.

Mancano, infatti, almeno due componenti essenziali di un corso: i feedback da parte dell’insegnante che ti segue e la possibilità di ricevere un programma mirato che si concentri soprattutto sulle parti in cui hai difficoltà. In sostanza, perché lo studio della lingua sia davvero efficace deve seguire un percorso specifico che possa anche essere modificato in base alle varie esigenze e alle difficoltà.

Il metodo di Wall Street English è il più completo per studiare l’inglese.

I corsi di Wall Street English sono fondati proprio su queste esigenze. Il metodo utilizzato nelle nostre lezioni è volto a far imparare l’inglese come una competenza naturale da poter utilizzare spontaneamente ogni volta che ne avrai bisogno.

Per raggiungere questo obiettivo metteremo a tua disposizione alcuni utili strumenti tra cui:

  • Un test preliminare per capire qual è il tuo livello di inglese di base e costruire il corso in base alle tue esigenze.
  • I nostri tutor e study advisors con i quali potrai confrontarti ogni volta che ne avrai bisogno.
  • Materiali didattici dinamici e divertenti per imparare l’inglese, tra cui una coinvolgente Educational TV Series ed una piattaforma online facilmente raggiungibile su pc e tablet nella quale potrai esercitarti con regolarità.

Se vuoi vista la nostra pagina delle certificazioni, per trovare quello più adatto alle tue esigenze:

SCOPRI LE CERTIFICAZIONI DI INGLESE

Argomenti: Inglese per studenti