LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Suggerimenti per l'apprendimento dell'inglese da adulti

Pubblicato il 12/07/18 15.26

shutterstock_682373296

Imparare l’inglese da adulti è possibile? Certo che sì. È innegabile che l’apprendimento di una lingua straniera sin da bambini sia più facile, perché la mente dei piccoli è più ricettiva e più portata ad assimilare nuovi concetti e il gioco permette di veicolare la competenza linguistica in modo graduale e naturale. Ma si può certamente studiare e imparare una lingua straniera anche in età adulta.

Anzi, la raggiunta maturità presenta anche dei vantaggi in questo campo: puoi contare su maggiori capacità di concentrazione, maggiore autonomia ed esperienza, basi linguistiche solide nella lingua madre e una certa conoscenza del mondo e delle altre culture, tutti elementi che ti aiutano ad essere costante e perseguire il tuo scopo. Soprattutto, hai dalla tua parte, molto spesso, una forte motivazione.  Chi decide di studiare l’inglese da adulto, infatti, lo fa per ragioni diverse e tutte molto valide: esigenze lavorative, necessità familiari, legate a viaggi o trasferimenti in pianta stabile, o anche volontà di mettersi alla prova con una lingua che è ormai divenuta strumento di comunicazione universale, praticamente in ogni settore.

Qualsiasi sia la motivazione che ti spinge ad intraprendere questo percorso, noi vogliamo aiutarti a impostare lo studio nel migliore dei modi. Ecco quindi alcuni consigli e utili suggerimenti per te che hai deciso di intraprendere lo studio dell’inglese da adulto.

 

Viaggia

Il primo consiglio è di certo il più efficace, ma forse anche il più complicato da mettere in pratica. Niente aiuta nello studio di una lingua come immergersi 24 ore su 24, in un contesto madrelingua. Quindi, se e quando ne hai la possibilità (sappiamo bene che gli impegni professionali e familiari di un adulto sono molto stringenti), organizza un viaggio lungo o breve in un paese anglofono, possibilmente da solo!

 

Guarda film o serie tv in lingua

Lo studio dell’inglese può essere molto piacevole. Guardare film in lingua è sicuramente un’attività divertente e non troppo impegnativa, ideale per concludere una giornata e imparare in modo naturale, assimilando poco a poco regole grammaticali e vocabolario e allenando orecchio e capacità di comprensione. Le serie TV sono ancora più efficaci, perché hanno personaggi fissi e ricorrenti e una trama che si dipana attraverso molte puntate: ti aiutano così ad essere costante in questo “esercizio”. Imparare diventa in questo modo una sfida appassionante e coinvolgente.

 

Leggi i quotidiani dei paesi anglofoni

Anche i giornali e i quotidiani possono essere validi alleati nello studio dell’inglese. Essi, infatti, utilizzano la lingua inglese reale, un linguaggio né troppo formale né troppo colloquiale ma assolutamente corretto e privo di errori, e trattano di temi reali e dei fatti che avvengono nel paese di riferimento, permettendoti di immergerti anche nella realtà culturale anglosassone. Esiste un’infinità di testate diverse, che trattano ambiti molto variegati: dall’economia alla politica, dal costume al gossip, quello che devi fare è scegliere i temi di tuo interesse e immergerti nella lettura.

 

Utilizza le app

Oggigiorno viviamo praticamente sempre con lo smartphone in mano: perché non utilizzarlo anche come strumento per imparare l’inglese? Ci sono moltissime app, anche gratuite, che permettono di studiare le lingue straniere. Anche in questo caso l’apprendimento è divertente e graduale, con notifiche giornaliere, pacchetti di parole da imparare quotidianamente e soprattutto la possibilità di ascoltare la pronuncia corretta dei termini.

 

Pianifica il tuo apprendimento

Imparare una lingua è impegnativo e l’entusiasmo iniziale tende naturalmente a scemare con il passare del tempo. È pertanto essenziale prendersi l’impegno di dedicare allo studio qualche minuto al giorno e qualche ora alla settimana e mantenere questo proposito nel tempo. Prima di iniziare lo studio dell’inglese, prepara un planning, una tabella di marcia settimanale che espliciti eventuali lezioni, ore di studio individuale, sessioni di conversazione, film o serie tv da vedere. E poi, cerca di rispettarlo!

 

Sfrutta le potenzialità del web

Internet è al giorno d’oggi una miniera di possibilità per chi vuole imparare una lingua straniera. Sul web puoi trovare tantissimo materiale in lingua (attenzione che provenga da fonti attendibili e anglofone). Per chiarire il significato di determinati termini puoi anche sfruttare i traduttori automatici: attenzione, però, prendi con le pinze le traduzioni di intere frasi) o ancora meglio i corpus, che ti mostrano la parola nel contesto, all’interno di testi reali.

 

Trova un partner per la conversazione

La comprensione e l’espressione orale sono due elementi fondamentali della competenza in lingua inglese. Ma come fare a parlare con un anglofono se ci si trova in Italia? Anche in questo caso, è il web a venirti in soccorso. Esistono decine di siti che ti danno la possibilità di parlare in videoconferenza con madrelingua di tutto il mondo, interessati come te ad imparare una nuova lingua. La conversazione può diventare un interessante scambio culturale e, perché no, può essere anche l’opportunità di stringere nuove amicizie.

 

Scegli una valida scuola di lingue

Arriviamo all’ultimo consiglio, non in ordine di importanza. È essenziale che tutte le attività prima descritte siano guidate e consolidate in un valido corso di inglese, da seguire in una scuola di lingue. Questo per non rischiare di acquisire regole, pronuncia e abitudini errate e per avere un punto di riferimento fisso e solido. Scegli istituti autorevoli e certificati, che ti permettono di valutare il livello di partenza e ti aiutano a fissare obiettivi e scadenze.

 

Imparare l’inglese da adulti è possibile, dunque: speriamo di averti fornito qualche consiglio utile per farlo in modo efficace e – perché no – anche divertente!

 

Se vuoi ora puoi testare il tuo livello di inglese con i nostri test gratuiti online:

TESTA IL TUO INGLESE

Argomenti: Education & Career

Commenti