LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Suggerimenti per trovare nuovi amici all'estero

Pubblicato il 24/12/18 12.30

Suggerimenti per trovare nuovi amici all estero - Wall Street English

Non sempre è facile imparare, migliorare o praticare una lingua straniera, soprattutto quando si vive in una piccola città dove incontrare gente straniera non è all'ordine del giorno o quando non si ha la possibilità di andare all'estero per trascorrere un periodo più o meno lungo da sfruttare per l'apprendimento di una nuova lingua direttamente sul posto. Praticare una lingua straniera è un passo importantissimo se vogliamo continuare a parlarla, e se dobbiamo utilizzarla per motivi scolastici o lavorativi il modo migliore per praticarla è senza dubbio quella di farsi aiutare da qualcuno che la parli come lingua madre.

É vero, molti inglesi o americani non parlano la loro lingua in maniera impeccabile: al di là dell'accento che varia da un luogo all'altro, è vero che non tutti ne studiano le regole in maniera pedissequa - così come d'altronde accade in Italia con gli italiani - ma sono sicuramente abbastanza affidabili per quanto riguarda la parte sintattica e grammaticale e sicuramente imbattibili per quanto riguarda il linguaggio quotidiano. Praticare con un madrelingua, quindi, è un'opzione auspicabile per imparare una nuova lingua, ma...

Come fare se non si ha la possibilità di andare direttamente all'estero? Nessun problema: anche in questo caso abbiamo dei consigli utili per fare amicizia con degli stranieri e fare in modo che il tuo inglese diventi ogni giorno migliore. Vediamo quali sono:

  1. Frequenta locali frequentati da turisti: è vero, è più facile per chi abita a Roma andare davanti al Colosseo, o per chi abita a Milano recarsi al Duomo, in modo da incontrare turisti e stranieri e cercare di parlare con loro, rendersi disponibili per dare loro qualche informazione, fare loro da Cicerone accompagnandoli a scoprire i vicoletti della tua città, etc... Ma anche se abiti in una cittadina più piccola puoi trovare quei luoghi che sono frequentati dagli stranieri, siano essi ristoranti, punti di interesse, luoghi d'arte, e così via. Mettiti in gioco, parla con loro e vedrai che il tuo livello di inglese non sarà mai stato così alto!
  2. Scegli un corso. Soprattutto nei corsi di lingua, ma anche in altri tipi di corsi, non sarà difficile trovare gente che viene da fuori. Spagnoli, francesi, tedeschi che si trovano in Italia hanno una cosa in comune con te: tutti volete imparare l'inglese, che sarà quindi l'unica lingua che potrete usare per capirvi. All'inizio potrà sembrare difficile dar vita a una conversazione che non sia fatta di pausa, di esitazioni, di ehm, di "come si dice" ma col tempo, gesticolando un pò e impegnandosi tutti, spronati dal fatto che che la nuova lingua è il vostro unico mezzo di comunicazione comune, i risultati arriveranno!
  3. Viaggia all'estero. Tendenzialmente in quasi tutti i posti parlano in inglese, se non come prima almeno come seconda lingua: vedrai che non sarà difficile. Non scoraggiarti. Sia che tu vada nel Regno Unito o negli Stati Uniti, perché lì è pieno di persone non madrelingua che ti aiuteranno a capire soprattutto all'inizio. Sia che tu vada in posti come, ad esempio, la penisola scandinava: qui, ad esempio, l'inglese non è la lingua madre, ma è comunemente usata come seconda lingua e quindi conosciuta da quasi tutti. Per questo non ti sarà difficile né praticarla, né tantomeno capirla. Oppure puoi recarti anche verso altre mete, magari con quei gruppi organizzati, in compagnia di viaggiatori che vengono da tutto il mondo, dove sicuramente troverai persone desiderose come te di visitare un paese esotico, ma che magari vengono da Londra, New York o Chicago!
  4. Utilizza la tecnologia. Perché ci siamo scocciati di sentir parlare continuamente male di Internet e dei Social Network: sfruttiamoli invece a nostro favore! In che modo? Ad esempio entrando a far parte di quei forum frequentati da ragazzi che parlano di auto, di cinema, di make up, etc. Ma fatti furbo e cerca un gruppo al di fuori dell'Italia, in modo non solo da parlare con gente straniera (da cui magari potrebbe nascere qualche amicizia che può continuare anche al di fuori dell'Internet), ma anche per essere informato in anteprima sulle novità in merito alla tua passione, dato che spesso queste novità vengono rilasciate prima all'estero e, quindi, in lingua inglese. Oppure utilizza i social network a tuo favore, mettiti in contatto con ragazzi stranieri e chissà che oltre ad imparare la lingua non nasca una bella amicizia!

Se, invece, hai la possibilità di andare direttamente all'estero, allora le cose saranno molto più semplici! Prima di tutto non avere paura perchè sicuramente ti troverai davanti a persone che vorranno aiutarti sia ad ambientarti sia con la lingua, persone curiose e allo stesso tempo disponibili che ti metteranno a tuo agio, soprattutto all'inizio quando ancora potresti far fatica a comunicare in inglese un po' perchè devi abituarti all'accento, un po' perchè sei di natura una persona timida. Vedrai, infatti, che col passare dei giorni tutte le tue remore spariranno e ti lancerai tu stessa a parlare con gli altri, senza preoccuparti di usare la forma giusta o sbagliata, perchè avrai così tanta voglia di comunicare che non farai caso alle regole grammaticali e perchè inconsciamente le metterai in pratica senza neanche pensarci. Oppure potresti conoscere molte persone che, come te, stanno trascorrendo un periodo all'estero e che saranno molto più aperte e disposte a fare nuove amicizie e conoscenze. Se, invece, hai proprio paura di non riuscire a legare, nessun problema: ti basterà iscriverti a un corso qualunque, che si tratti di un corso di inglese, ma anche di canto, di teatro, di danza, etc vedrai che le tue paure iniziali svaniranno subito e non avrai più nessuna scusa!

 

Scegli uno dei nostri corsi, troverai quello più adatto a te per ogni esigenza:

SCOPRI DI PIÙ >>

Argomenti: Travel&Fun

Commenti