LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

I 10 lavori più richiesti all’estero nel 2022

Pubblicato il 07/04/22 11.30

Il mondo del lavoro è in continua evoluzione e con esso cambiano anche le figure professionali - spesso emergenti - richieste dal mercato, specialmente estero.

Con il termine digital nomads indichiamo tutte quelle figure professionali che possono svolgere il proprio lavoro in qualunque posto del mondo purché abbiano un pc e una connessione a internet.

Tra questi, ad esempio, i più richiesti sono i social media manager, i copywriters e content creators, gli esperti del marketing digitale e le figure professionali che operano nel settore dell’e-commerce, per ragioni ben comprensibili.

Insieme a loro, comunque, ci sono figure professionali più tradizionali che non mancano di esercitare un grande appeal sul mercato globale, come gli insegnanti e i giornalisti.

In generale, il comune denominatore di tutte queste professioni è una conoscenza approfondita della lingua inglese poiché non esistono più confini nazionali e il playground di ogni professionista è il mondo intero.

SCOPRI LE CERTIFICAZIONI DI INGLESE

Il mainstream delle professioni più ricercate all’estero

È pur vero che, come in ogni mercato, anche in quello del lavoro esiste un mainstream di professioni più ricercate. Queste le 10 più richieste all’estero nel 2021:

  • Drilling engineer 

Si tratta di un ingegnere specializzato che opera nel settore dell’Oil&Gas e coordina un team di lavoro piuttosto nutrito: dalle 20 alle 30 persone. È una figura molto richiesta in Arabia Saudita, Emirati Arabi, Regno Unito e Nord Europa.

  • Offshore installation manager

È incaricato/a di supervisionare il processo di perforazione per l’estrazione di petrolio e a lui/lei spetta il compito di gestire il team di lavoratori sulla piattaforma, garantendone la sicurezza. Lavora prettamente sulle piattaforme laddove ci sono giacimenti petroliferi come in Medio Oriente. 

  • Market analyst

É un esperto/a di marketing che si occupa di analizzare i dati per definire il posizionamento dei prodotti nel mercato di riferimento. È una figura particolarmente appetibile in Germania e nel Regno Unito.

  • Cloud Architect

È il/la professionista che si occupa della gestione dei sistemi informatici distributivi ed ha il compito di creare degli ambienti cloud di facile utilizzo per aziende e imprese. Possiede un’ottima conoscenza di informatica aziendale e sa padroneggiare le diverse tecnologie d’informazione. È molto richiesto/a dalle multinazionali in molti Paesi, dagli Stati Uniti all’Europa.

  • Data scientist

Il principale obiettivo di questa figura professionale emergente è quello di organizzare e analizzare delle grandi quantità di dati, spesso ricorrendo a software progettati ad hoc. Se pensiamo che in 2 anni è stato creato il 90% dei dati in circolazione, non sorprende che sia necessario ricorrere a questi professionisti per metterli in ordine e interpretarli. Tale profilo sta conoscendo una rapida diffusione in tutto il mondo.

  • Plant engineer

Questo/a ingegnere è deputato al coordinamento delle attività tra i vari dipartimenti specialistici in fase di costruzione e avviamento dell'impianto. È responsabile della gestione delle maestranze, dei fattori di produzione ed ha delle responsabilità tecniche. I Paesi nei quali è maggiormente richiesto/a sono Medio Oriente, Stati Uniti e Gran Bretagna.

  • Growth Hacker

È la figura che si occupa di ideare e sviluppare le strategie di crescita di un’azienda. A metà strada tra un ingegnere informatico e un esperto di marketing, deve conoscere anche i canali social, possedere delle buone capacità di scrittura e saper gestire un budget. Molto richiesto/a negli Stati Uniti, in Gran Bretagna e Olanda.

  • Technical sales

Si tratta di quei/quelle professionisti/e che si occupano di gestire la clientela nelle attività pre sales e after sales. Sono molto ricercati/e in Germania e Gran Bretagna.

  • Project Manager

Colui/colei che, essendo responsabile di un progetto, si occupa della pianificazione, dell’esecuzione e del controllo dell’intera fase realizzativa.

Il/la PM ha la capacità di interpretare i reali obiettivi del progetto, individuare la strategia migliore per conseguirli, gestire il budget assegnato e coordinare i vari team di lavoro. Molto ricercato/a nel Regno Unito, in Spagna e Sud Africa.

  • UX Designer

Noto anche User Experience Designer, è una figura trasversale in grado di costruire un’esperienza positiva per l’utente finale, sia online che offline, analizzando tutti i comportamenti degli utenti e progettando dei prodotti a “misura d’uomo”. Di fatto è l’anello di congiunzione tra i bisogni dell’azienda e quelli dell’utente. La più grande richiesta proviene dal Regno unito.

SCOPRI IL NOSTRO CORSO DI INGLESE PER LA TUA CARRIERA

I corsi Wall Street English per approcciare il mercato del lavoro estero

Lavorare all’estero è una scelta sempre più diffusa tra i professionisti italiani. Il requisito essenziale per ogni professione da svolgersi oltre confine è saper comunicare in una lingua universale: l’inglese.

Per aiutare i lavoratori di ogni settore a intraprendere la propria carriera professionale all’estero, Wall Street English mette a disposizione dei corsi d’inglese tailor-made che hanno l’obiettivo di accrescere la fluency e migliorare il livello d’inglese nel rispetto dei tempi di acquisizione naturale di ciascuno. 

I corsi Wall Street English, fruibili in presenza oppure on-line, si basano sul metodo immersivo e sulla pratica. Insegnanti madrelingua certificati, tutor dedicati e una grande community di studenti sono gli ingredienti per fare il salto nel mercato del lavoro globale!

Contattaci per maggiori informazioni sui corsi Wall Street English.

 

TROVA IL TUO CORSO DI INGLESE

Argomenti: Business English