LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Ascoltare la musica in inglese ti aiuta a parlare fluentemente

Pubblicato il 13/12/22 12.30

Ascoltare la musica in inglese ti aiuta a parlare fluentemente - Wall Street English

Il listening è uno dei metodi più efficaci per imparare l’inglese. Ti consente, infatti, di capire la pronuncia delle parole, l’intonazione corretta e il contesto più adatto per utilizzarle: proprio per questo la visione di programmi TV come serie o talk show è molto indicato quando si studia una nuova lingua.

Per questo, non ti dovrebbe stupire sapere che anche ascoltare musica è uno dei modi migliori per imparare a parlare bene una lingua. Ascoltando una canzone, ti ricorderai più facilmente le parole cantate e questo ti aiuterà ad espandere notevolmente il tuo vocabolario con frasi e termini nuovi da utilizzare. Continua a leggere per avere qualche suggerimento su come imparare più facilmente l’inglese ascoltando musica e quali canzoni scegliere!

 

Impara l’inglese con le tue canzoni preferite!

L’inglese è probabilmente la lingua che sentiamo di più alla radio. Il suono delle parole si adatta, infatti, molto bene al tipo di musica pop e rock famoso in Occidente e ormai ci suona molto naturale all’orecchio. 

Abbiamo scelto per te cinque delle più celebri canzoni in Inglese, che sicuramente conoscerai, da ascoltare e canticchiare seguendo il testo:

  1. Pharrell Williams - Happy: un motivetto allegro e orecchiabile che piace a grandi e piccini. Il testo di questa canzone è altrettanto semplice e lineare e, associato alla melodia così allegra e coinvolgente, ti sarà molto d’aiuto per esercitarti all’ascolto.
    Verso da ricordare: “Clap along if you know what happiness is to you” (“Batti le mani se sai cos’è per te la felicità!”)
  2. Judy Garland - Somewhere Over The Rainbow: Un’altra canzone che ormai abbiamo sentito tutti più e più volte, tratta dal film “Il Mago di Oz” del 1939 ma che si può trovare cantata da molti altri. Si tratta di un inno di speranza, la ricerca della luce alla fine di un tunnel o, appunto, dell’arcobaleno dopo la tempesta.
    Verso da ricordare: “I’ll wake up where the clouds are far behind me/where the troubles melt like lemon drops” (“Mi risveglierò dove le nuvole sono lontane da me/dove i problemi si sciolgono come gocce di limone”)
  3. The Beatles - Hello Goodbye: La musica dei Beatles non invecchia mai: dopo più di 50 anni le loro canzoni sono ancora fresche e accattivanti come allora. Ti consigliamo questa in particolare proprio per la semplicità del testo, che tra l’altro ti aiuterà a capire le parole e i loro contrari, e per la melodia che non ti toglierai più dalla testa per un bel po’!
    Verso da ricordare: “I don’t know why you say goodbye/I say hello” (“Non so perché tu dica addio/io ti dico “ciao””)
  4. Elton John - Hakuna Matata: Non poteva mancare almeno una canzone tratta da un film Disney nella nostra lista! Questa canzone tratta da “Il Re Leone” e cantata da Timon e Pumbaa e Simba è diventata una vera e propria filosofia di vita. La canzone aiuta a non prendere troppo sul serio la vita e a rilassarsi per affrontare meglio i problemi.
    Verso da ricordare: “It means no worries for the rest of your days/it's our problem-free philosophy” (“Significa nessuna preoccupazione fino alla fine dei tuoi giorni/è la nostra filosofia di vita senza problemi”)
  5. Lewis Capaldi - Someone You Loved: Un’altra celebre canzone degli ultimi anni. Questo testo è molto utile per imparare molti modi di dire colloquiali tipici della lingua Inglese che sentirai spesso durante le conversazioni.
    Verso da ricordare: “Now the day blends into the nightfall and you’re not here to get me through it all/I let my guard down and then you pulled the rug” (“Adesso che il giorno si sta trasformando nella notte tu non sei qua per farmi superare questo momento/ho abbassato la mia guardia e tu mi hai fatto crollare”)
 

Qualche tip per migliorare il listening seguendo un testo di una canzone in inglese!

Dagli esempi precedenti, avrai capito su quale tipo di testo in Inglese è meglio concentrarsi per un apprendimento della lingua: canzoni dal registro linguistico semplice, colloquiale o comunque contenenti frasi tipiche della lingua parlata, in modo da poterle riutilizzare. Non ti basta, però, soltanto ascoltare le canzoni: se vuoi studiare la lingua, dovrai anche attenerti ad alcune semplicissime ma essenziali regole:

  • Scegli della musica che ti piace: se vuoi essere davvero sicuro di imparare qualcosa, ti conviene ascoltare qualcosa con cui sei già familiare. I ritornelli accattivanti sono tuoi amici.
  • Segui il testo mentre ascolti la canzone: è indispensabile che tu lo faccia per imparare la pronuncia. Inoltre, ti accorgerai che quando ascolti musica senza davanti il testo, molte frasi del testo ti sembreranno diverse da quello che sono effettivamente.
  • Tieniti davanti una traduzione del testo: assicurati che la traduzione sia letterale e non in prosa. Può capitare, infatti, che esistano degli adattamenti in Italiano di alcune canzoni che, per licenze artistiche o per ragioni di metrica, non seguano fedelmente la canzone originale.
  • Suonala ancora, Sam!: ascolta la canzone più di una volta così ti rimarrà in testa a lungo.

Vuoi mettere alla prova il tuo inglese? Fai il nostro test di inglese online e ti forniremo dei suggerimenti per migliorare:

TESTA IL TUO INGLESE

 

Come creare la tua playlist gratuita!

Adesso che hai scelto le tue canzoni preferite, devi creare una playlist per raggrupparle insieme e tenerle sempre a portata di mano. Eccoti qualche indicazione su come fare.

Nel caso tu voglia crearla su YouTube:

  • Trova un video della canzone che vuoi aggiungere. Se possibile, cercane uno con il testo in sovraimpressione: ti sarà molto più facile seguirlo!
  • Clicca su “salva” sotto al video. A questo punto puoi decidere se creare una nuova playlist o aggiungerla ad una già esistente

Se invece la stai creando su Spotify:

  • Clicca su “Crea playlist” nel menù a sinistra, scegli il nome che preferisci e salvalo
  • Cerca le canzoni che vuoi aggiungere, selezionale col tasto destro e clicca su "aggiungi alla playlist"
  • Un consiglio: a volte Spotify permette anche di accedere alla trascrizione dei testi delle canzoni e di seguirle in tempo reale. Per scoprire se sono disponibili, fai partire la canzone e seleziona la barra Ora in riproduzione: se il testo è disponibile troverai il simbolo di un microfono. Cliccandolo, il testo comparirà in sovraimpressione in tempo reale.

Ricordati, inoltre, che sia YouTube che Spotify sono studiati per creare Playlist che peschino tutte da singoli generi musicali. Quindi, se ti interessano solo le canzoni pop, o quelle rock classico, o quelle più moderne, ti basterà inserirlo nei loro motori di ricerca. Ricordati, però, che stai pur sempre studiando per cui assicurati di scegliere canzoni che ti permettono di seguire il testo con facilità!

 

Ecco perché imparare l’Inglese con le canzoni è un’ottima idea!

Avrai già capito che ascoltare musica, oltre ad essere uno dei metodi più efficaci per imparare l’inglese, è anche uno dei più divertenti:

  • Ti permette, letteralmente, di imparare a seguire il ritmo e migliorare la tua velocità di comprensione;
  • Leggere i testi delle canzoni amplia il tuo vocabolario e ti consente di imparare più facilmente nuove parole e modi di dire;
  • Per la sua natura leggera e divertente, ascoltare testi di canzoni permette di rimanere molto più concentrati rispetto ad uno studio della lingua più didattico;
  • Imparare in maniera leggera è il modo più efficace e naturale per avanzare i tuoi progressi nello studio

Guarda la testimonianza di una nostra studentessa che grazie a Wall Street English è riuscita a migliorare il suo inglese per cantare:

 

Qualche altra canzone in Inglese a tema da aggiungere alle tue playlist!

Uno degli argomenti più comuni dei testi delle canzoni in Inglese sono sicuramente le storie d’amore. Prova a pensarci: tra colonne sonore, musical e hit da classifica, tantissime sono dedicate agli innamorati. Se sei un romantico, questa è l’occasione giusta per te: i testi di queste canzoni fanno sempre colpo. Ne abbiamo selezionate alcune con dei testi piuttosto semplici:

  1. Queen - Crazy Little Thing Called Love: I Queen sono sempre una garanzia per avere successo, grazie soprattutto all’innegabile carisma e alla grande voce di Freddie Mercury. “Crazy Little Thing Called Love” è una divertente canzoncina su quanto essere innamorati ci stravolga la vita. 
    Verso da ricordare: “This thing called love/I just can’t handle it/This thing called love/I must get round to it, I ain’t ready” (“Questa cosa chiamata amore/non riesco a gestirla/Questa cosa chiamata amore/Devo aggirarla, non ne sono pronto”)
  2. Ed Sheeran - Shape of You: Una canzone molto famosa degli ultimi anni che possiamo ascoltare in molte pubblicità e film, parla della complicità che ha il narratore con la sua innamorata: non solo fisica ma anche mentale.
    Verso da ricordare: “I′m in love with the shape of you/we push and pull like a magnet do/although my heart is falling too” (“Sono innamorato della tua forma/spingiamo e tiriamo come fanno le calamite/ma anche il mio cuore sta cedendo”)
  3. Gotye feat Kimbra - Somebody That I Used To Know: Non poteva mancare il rovescio della medaglia, una canzone che parla della fine di una relazione e dei sentimenti che si provano subito dopo. La melodia accattivante e il ritornello orecchiabile uniti ad un testo piuttosto lineare e semplice da capire. 
    Verso da ricordare: “I told myself that you were right for me/But felt so lonely in your company/But that was love, and it’s an ache I still remember” (“Mi ripetevo che eri quella giusta per me/ma mi sentivo così solo in tua compagnia/ma quello era l’amore ed è un dolore che mi ricordo ancora”)
  4. Whitney Houston - I Will Always Love You: Una struggente celeberrima canzone d’amore scritta dalla cantante Dolly Parton ma conosciuta soprattutto nella versione di Whitney Houston, utilizzata nella colonna sonora del film “Pomodori verdi fritti alla fermata del treno”. Nonostante quanto possa sembrare dal titolo, anche questa canzone parla di come ci si sente dopo una separazione. 
    Verso da ricordare: “If I should stay I would only be in your way so I’ll go/but I know I’ll think of you every step of the way” (“Se rimanessi ti starei solo tra i piedi/ma so che ti penserò sempre in ogni momento”)
  5. Celine Dion - My Heart Will Go On: Preparate i fazzoletti! Questa canzone è un classico dei classici tratto dalla colonna sonora di “Titanic” e parla della lontananza tra due amati. Una delle canzoni più gettonate ai karaoke, nonostante sia molto difficile da cantare. In caso tu non sia intonato, però, non ti preoccupare: sei qua per divertirti ed imparare!
    Verso da ricordare: “Love can touch us one time and last for a lifetime/And never let go ‘til we’re gone” (“L’amore ci può toccare una volta e durare per sempre/e non andarsene più fino alla fine”)

Non ci sono solo le canzoni d’amore, però: tra poco sarà Natale e, oltre a scartare regali e mangiare fino allo sfinimento, sicuramente una delle cose più divertenti da fare in questo periodo è cantare la canzoni natalizie tutti insieme, in famiglia o con gli amici. Anche qua ce ne sono tantissime che ti puoi ricordare: 

  • White Christmas
  • Jingle Bells
  • Deck The Halls

Se vuoi saperne di più, ti rimandiamo alla nostra lista di canzoni natalizie, nella quale abbiamo raggruppato dieci delle migliori canzoni di natale in Inglese da aggiungere alle tue playlist di natale!

Studiare l’inglese ascoltando musica è un vero spasso e ti aiuterà tantissimo nelle conversazioni e nell’affinare le tue capacità di listening! 

Se vuoi migliorare il tuo inglese con Wall Street English, scopri subito la nostra promo del mese: 

APPROFITTA DELLA PROMO MENSILE

Argomenti: Inglese per studenti

Commenti