LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Argomenti e programma di un corso di inglese per livelli A1 e A2

Pubblicato il 30/07/20 12.30

Argomenti e programma di un corso di inglese per livelli A1 e A2 - Wall Street English

Cosa aspettarsi quando ci si appresta a imparare una nuova lingua straniera partendo da zero? Quali sono gli argomenti che studierai una volta cominciato il corso? Dopo esserti reso conto della sua diffusione e della sua importanza, hai deciso di cominciare a studiare l’inglese seriamente.

Finora non l’hai mai studiato davvero: conosci qualche piccola nozione e qualche parola, complice il fatto che le tue canzoni preferite sono in inglese  e ne conosci magari i testi a memoria, ma se dovessi utilizzare le poche informazioni che hai non sapresti da dove cominciare.

È per questo che hai deciso di fare un piccolo investimento e di iniziare a studiare inglese. Come primo step ti sei iscritto a un corso per cominciare veramente dalle basi in modo da studiare con un certo criterio; adesso, stai cercando di capire cosa farai durante le lezioni, quale sarà il programma di studio, come sarà strutturato il corso e cosa avrai imparato alla fine.

 Sei curioso soprattutto perché magari hai prenotato già una vacanza all’estero, e vuoi vedere se questa volta riuscirai a destreggiarti nelle varie situazioni senza dover ricorrere all’aiuto degli altri.

 

Ecco, quindi, tutte le informazioni che cercavi

 

I livelli A1 e A2 del Quadro comune europeo di riferimento

I livelli A1 e A2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER), in inglese Common European Framework of Reference for Languages (CEFR), corrispondono rispettivamente a un livello principiante o base ed elementare. In pratica, si partirà dalle basi, dagli elementi fondamentali, per raggiungere un livello di relativa autonomia, almeno nelle situazioni studiate e conosciute.

 

Per comodità, lo studio di una lingua è suddiviso in unità didattiche: ognuna di queste include una lettura o un dialogo introduttivo che gira attorno a un argomento di grammatica e a delle espressioni nuove, a cui seguono la regola grammaticale e, quindi, gli esercizi da svolgere a conferma del tema trattato. 

 

Tutte le unità sono suddivise, quindi, in una fase di reading o listening e comprehension (ossia lettura e ascolto del dialogo, e svolgimento degli esercizi inerenti), una fase di writing e una di speaking: generalmente, infatti, a fine unità seguono attività di scrittura e di produzioni orale, solitamente di gruppo, per far in modo che gli studenti si sentano coinvolti, si esercitino e si confrontino allo stesso tempo.

 

In questo caso, è sempre utile partire da argomenti che piacciano agli studenti, cercando di trovare di volta in volta un punto di partenza stimolante.

 

Vediamo nello specifico come sono strutturati i vari programmi

 

Gli argomenti trattati per raggiungere il livello A1

Gli argomenti che verranno trattati per raggiungere il livello A1 riguarderanno: i pronomi personali, elemento fondamentale in una frase; il Simple Present dei verbi ausiliari e non ausiliari nelle forme affermativa, negativa e interrogativa; i numeri cardinali e i numeri ordinarli; il plurale regolare e irregolare dei sostantivi; gli aggettivi e i pronomi possessivi; i dimostrativi; l'articolo the - unico articolo determinativo - l'articolo indeterminativo, le irregolarità e differenti usi rispetto all’italiano; some e any da utilizzare in funzione di articoli partitivi; i sostantivi numerabili (in inglese, countable) e non numerabili (uncountable). 

 

Le competenze acquisite con il livello A1

Alla fine l’allievo saprà descrivere le persone e parlare di loro, delle loro abitudini, di argomenti relativi alla casa e alla famiglia e, in generale, avrà imparato un lessico di base per riuscire a destreggiarsi in situazioni conosciute.

 

Lo studente sarà quindi in grado di esprimere e comprendere le informazioni principali a lui note, saprà presentarsi, parlare brevemente di sé e della sua famiglia e fare domande a riguardo; riuscirà, quindi, a interagire in maniera semplice relativamente a cose che conosce e che gli sono vicine, a patto che il dialogo avvenga con parole semplici e che l’interlocutore si esprima lentamente e chiaramente e sia disponibile a fornire aiuto.

 

Spesso, e a seconda di ogni singolo caso, è possibile frequentare dei corsi che includano sia il livello A1 che il livello A2, il che ti darà la possibilità di sentire la lingua un po’ più tua. 

 

Da oltre quarant'anni Wall Street English è leader nell'insegnamento dell'inglese grazie ad un comprovato metodo di apprendimento della lingua in maniera naturale, efficace e moderna. Non sei curioso di sapere perché il nostro metodo è diverso da tutti gli altri?

 

SCOPRI IL NOSTRO METODO

 

Gli argomenti trattati per il livello A2

Gli argomenti trattati nel corso per raggiungere il livello A2 sono: il presente indicativo dei verbi, la sua formazione e gli usi in rapporto al presente progressivo; la differenza d’uso tra Present Simple e Present Continuous in base alle diverse occasioni; le preposizioni di tempo, che torneranno torneranno utili per i tempi verbali da studiare in seguito: il Simple Past, il Present Perfect e la differenza di uso tra i due (imparerai che il simple past non coincide esattamente col nostro passato remoto e che il present perfect non si traduce sempre col passato prossimo).

 

Imparerai anche che se coniugare i verbi in inglese è piuttosto semplice, è anche vero che, ad esempio, il futuro si esprime in modi diversi a seconda che l’azione sia più o meno probabile.

 

Durante questo modulo, imparerai a porre domande con le Question words e a rispondere a queste; verrai introdotto al mondo dei verbi modali (can, may, will), al loro uso e alle loro particolarità; imparerai anche a formare i comparativi degli aggettivi.

 

Tratterai principalmente argomenti che riguardano azioni che si svolgono quotidianamente, dal lavoro alla spesa, dallo shopping al tempo libero, dagli hobby al cibo, passando per le vacanze.

 

Le competenze acquisite con il livello A2

Con un livello A2, lo studente sarà capace di esprimere e comprendere situazioni che conosce bene, ossia relative a informazioni personali, famiglia, lavoro e provenienza geografica che richiedono solo uno scambio di informazioni semplice e diretto su argomenti abituali; sarà anche in grado di parlare delle abitudini sue e di chi gli sta accanto, sia dal punto di vista lavorativo che personale, purché si tratti di qualcosa di conosciuto. Saprà parlare della sua vita ed esprimere bisogni semplici e immediati.

 

Se desideri ottenere un livello di inglese A1 oppure A2 affidati ai nostri teacher esperti che sapranno guidarti con successo verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi

SCOPRI DI PIÙ >>

Argomenti: Education & Career

Commenti