LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

HR specialist cosa fa e quale livello di inglese deve possedere

Pubblicato il 16/02/22 10.30

In un’azienda di successo è necessario che ci sia qualcuno che sappia come valorizzare il personale. Per questo da tempo è sempre più importante la figura dell’HR specialist, il responsabile delle risorse umane, una specie di mediatore tra l’azienda e i suoi workers.

Ci sono alcuni requisiti fondamentali per fare questo tipo di lavoro, tra cui padronanze economiche e giuridiche, capacità di comunicazione efficaci e una buona conoscenza della lingua inglese. Vediamo insieme nel dettaglio.

Come nasce e di cosa si occupa un HR specialist?

Il ruolo che ha uno HR specialist in un’azienda è strategico. Deve fare in modo che l’azienda abbia successo nei suoi obiettivi di business. Per farlo, segue e studia il personale aziendale in modo da capire come e dove valorizzare ogni singolo dipendente. In altre parole, deve accertarsi che le risorse aziendali lavorino al massimo delle loro capacità, singolarmente e all’interno del team. 

Per farlo, segue passo dopo passo il percorso professionale dei dipendenti dell'azienda. Prima di tutto, si occupa del recruiting, pubblicando offerte di lavoro, facendo lo screening dei CV e gestendo personalmente i colloqui di lavoro. In seguito, elabora un piano di sviluppo del personale creando attività di tutor e training per i neoassunti. Se dovesse essercene il bisogno, si occupa anche dei processi di ricollocamento e licenziamento.

Ricapitolando, ecco alcune delle sue mansioni:

Come avrai capito, si tratta di un lavoro stimolante ma impegnativo per il quale occorre essere altamente qualificati. Innanzitutto, è necessario avere competenze tecnico-giuridiche per cui avere una laurea in giurisprudenza è sicuramente di aiuto. Detto questo, anche l’attitudine e la capacità di comunicazione contano moltissimo e avere una laurea di tipo umanistico sicuramente può aiutare molto a prepararsi a questo lavoro.

In ogni caso, è anche consigliabile avere un Master in Risorse Umane o Selezione del Personale. Per valorizzare e sfruttare a pieno le competenze delle risorse aziendali, un buon HR Specialist deve essere in grado di motivare il personale e darsi parecchio da fare nel problem solving laddove ce ne sia bisogno. 

Quale livello di inglese è più indicato per un HR specialist?

Per una figura come l’HR specialist è importante avere un alto livello inglese, soprattutto se opera in un’azienda multinazionale. Il livello di base di chi decide di avventurarsi in questa strada dovrebbe essere almeno un B2, che indica gradi di reading, writing, listening e speaking che vanno oltre l’educazione scolastica. Per accedere a questo tipo di lavoro però è necessario andare oltre e ottenere un diploma Business English. Un attestato di questo tipo non dimostra soltanto preparazione nella lingua ma anche capacità di utilizzarla in maniera specifica. In particolare, il TOEFL (Test of English as Foreign English) assegna un punteggio preciso alle tue competenze in reading, listening, speaking e writing.

Ce ne sono due però più adatti a questo scopo che sono un vero e proprio must per lavorare in alte posizioni aziendali:

  • Solitamente la più indicata è il TOEIC (Test for International Communication). Questa certificazione è quella che aziende e professionisti normalmente puntano ad avere. È riconosciuta in tutto il mondo da aziende, università e addirittura istituzioni governative;
  • Lo IELTS (International English Language Testing), il diploma richiesto per lavorare in paesi di madrelingua inglese o aderenti al Commonwealth

Il metodo Wall Street English per prepararsi alle certificazioni in Business English

Se hai deciso quale certificazione ottenere resta solo una cosa da affrontare: la preparazione. Il superamento di questi test richiede infatti delle conoscenze precise per le quali è necessario uno studio mirato.

Qui è dove entriamo in gioco noi. Il nostro metodo è studiato apposta per questo obiettivo e si basa su tre principi:

  • Watch and learn: esercitazioni di reading e writing realistiche per imparare l’inglese in maniera naturale;
  • Practice and speak: attività di conversazione per affinare la fluency
  • Check and progress: i nostri Education Consultant e Study Advisor saranno a tua disposizione per feedback e risposte ai tuoi dubbi, garantendo un progresso lineare e continuo.

Per prepararti in maniera più adeguata possibile metteremo a tua disposizione materiale scritto dagli autori Test Preparation Series che simula la prova d’esame in tutti i suoi aspetti. Inoltre, per venire incontro ai tuoi impegni, concorderemo insieme a te gli orari e il programma in base alle tue necessità: potrai iniziare quando e come preferirai.

Contattaci subito per avere maggiori informazioni e scoprire quale corso d’inglese è più adatto a te!

SCOPRI IL NOSTRO CORSO PER IL BUSINESS ENGLISH

 

Argomenti: Education & Career

Commenti