LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Frasi in inglese per esercitarsi prima di un incontro con un cliente

Pubblicato il 04/10/23 12.30

Frasi in inglese per esercitarsi prima di un incontro con un cliente - Wall Street English

Conoscere bene l’inglese significa soprattutto sapersi destreggiare nelle conversazioni con persone di madrelingua inglese o, comunque, diversa dalla tua. L’inglese, ricordiamolo, è la lingua universale per eccellenza ed è quella con cui ci si rivolge, generalmente, a persone che parlano idiomi che non comprendiamo.

Nel mondo del lavoro, una buona conoscenza della lingua inglese è una competenza particolarmente richiesta: ti consente, infatti, di comunicare efficacemente con clienti provenienti da tutto il mondo, dando così prestigio maggiore all’azienda per cui lavori.

In questo articolo, troverai un esempio di come si svolge un meeting con un cliente straniero e quali sono le frasi migliori in inglese per esercitarsi, così da essere maggiormente tranquillo al prossimo incontro.

 

Nice to meet you: come iniziare l’incontro al meglio

Immaginiamo questo scenario. Il cliente entra in ufficio e si presenta: è la prima volta che vi vedete faccia a faccia. Ecco qualche frase di presentazione per salutarlo e indicare la tua mansione nell’azienda:

Good morning, nice to meet you. My name is John and I’m the sales manager!
(Buongiorno, lieto di conoscerla. Il mio nome è John e sono l’addetto vendita)

Welcome, hope you had a safe journey. I’m Janet and I work in the accounting department.
(Benvenuto, spero abbia fatto buon viaggio. Mi chiamo Janet e lavoro nel reparto contabilità)

Good morning, sir. I’m Claudia, the art director of the marketing department and I’ll be assisting you today.
(Buongiorno, signore. Sono Claudia, la direttrice artistica del reparto marketing e sarò a sua disposizione oggi) 

Nel caso abbiate avuto qualche contatto in precedenza, è meglio ricordarlo:

You may remember our email exchange from April, where we discussed your business.
(Forse si ricorda del nostro scambio di e-mail di aprile, nel quale abbiamo discusso della sua azienda)

I’ve been looking forward to this meeting since our phone call last week. It’s nice to meet you face-to-face!
(Aspettavo con interesse questo incontro dal nostro colloquio telefonico della scorsa settimana. È un piacere incontrarla di persona!)

Se, accanto a te c’è un collega che ti aiuterà a seguire questo cliente, è il momento di presentarlo:

Allow me to introduce you to our sales manager Tim, who is part of our team dedicated to your project.
(Permettete che le presenti il nostro responsabile vendita Tim, che è parte del nostro team dedicato al suo progetto)

This is Donna, a valuable member of our team. She’ll be contributing her expertise to the project we’re about to discuss.
(Questa è Donna, un prezioso membro della nostra squadra. Metterà le sue competenze a disposizione per il progetto di cui stiamo per discutere)

I’d like to introduce you to Caroline, who will be collaborating with us to ensure the success of our meeting.
(Vorrei presentarLe Caroline, che collaborerà con noi per garantire il successo del nostro incontro)

Come puoi notare, fino ad ora abbiamo utilizzato un tono formale ma, allo stesso tempo, amichevole e rassicurante. Il cliente, in questo modo, avrà l’impressione di trovarsi in un ambiente professionale ma, allo stesso tempo, caloroso, così da poter proseguire la conversazione in maniera rilassata e naturale! 

Leggi anche questo articolo: Frasi in Inglese per parlare con clienti stranieri

Vuoi migliorare e certificare il tuo inglese per la tua carriera lavorativa? Prendi la certificazione TOEIC:

SCOPRI IL CORSO DI PREPARAZIONE TOEIC

 

Let’s get down to business: entrare nel cuore dell’incontro

Fatti i convenevoli, è arrivato il momento di dirigere la discussione verso il lavoro.

To begin, I’d like to discuss the primary subject for today’s meeting
(Per iniziare, vorrei parlare dell’argomento principale dell’incontro di oggi)

The reason we are here today is to talk about…
(Il motivo per cui siamo qui oggi è parlare di…)

Prima di iniziare la discussione vera e propria, è meglio tranquillizzare il cliente che potrà contare su di voi per chiarire qualsiasi dubbio. Ad esempio, potresti chiedergli se ha qualche domanda da fare prima di iniziare l’incontro oppure rassicurarlo che potrà interrompere in qualsiasi momento per qualsiasi dubbio. Ecco qualche frase di rassicurazione:

(Before we begin, please feel free to ask any questions or share any concerns you might have
Prima che iniziamo, si senta libero di fare domande o di esporre dubbi, se ne ha qualcuno)

If something is unclear or you have any questions, feel free to interrupt
(Se qualcosa non è chiaro o ha qualche domanda, non esiti a interrompere)

Before we start, is there anything you’d like to discuss right away?
(Prima di cominciare, c’è qualcosa di cui vorrebbe discutere subito?)

Questo è, inoltre, anche il momento giusto per fare qualche domanda al cliente. Puoi chiedere, ad esempio, maggiori informazioni su cosa si aspetta dal lavoro che sta richiedendo:

We’d appreciate it if you could tell us a bit more about your business’ primary goals and objectives
(Ci piacerebbe che ci fornisse ulteriori dettagli sugli obiettivi principali della sua azienda)

We’d find it very helpful if you could offer more information about the issues you’re dealing with
(Ci sarebbe molto utile se potesse darci maggiori informazioni sui problemi che state affrontando)

Would you mind elaborating on your company’s needs and expectations?
(Le dispiacerebbe chiarire le esigenze e le aspettative della vostra azienda?)

È sempre meglio fare un doppio controllo. Ricapitola ciò che ha esposto il cliente e chiedi conferma:

If I understand correctly, you’re looking for a fair price and deal. Is that correct?
Se ho capito correttamente, lei sta cercando un prezzo e un accordo equi. È giusto?

So, if I understood correctly, your main concern is finishing the project in time. Am I right?
(Allora, se ho capito bene, la sua principale preoccupazione è riuscire a finire il progetto in tempo. Dico bene?)

To clarify, you’re looking to finish the project by the end of the year, correct?
(Per essere chiari, lei vorrebbe finire il progetto prima della fine dell’anno, giusto?)

Una volta discussi tutti i punti salienti, è arrivato il momento di prendere la palla al balzo: è tempo di fare la tua offerta! Sii chiaro nei dettagli: elenca i servizi, i costi e i tempi. Sii trasparente e, allo stesso tempo, persuasivo:

Based on our discussion and your requirements, we can propose the following solution…
(In base alla nostra discussione e ai vostri requisiti, possiamo proporre questa soluzione…)

Considering your concerns, here’s how we can assist you…
(Considerando le vostre preoccupazioni, ecco come possiamo assistervi…)

Taking into account your objectives, here’s what we can offer…
(Tenendo conto dei vostri obiettivi, ecco cosa possiamo offrire…)

 Se devi parlare con un cliente insoddisfatto, leggi il nostro articolo dedicato.

 

It’s a pleasure to make business with you: chiudere il meeting positivamente

Stai dirigendoti verso la fine del tuo meeting. Il cliente ha esposto le sue esigenze e tu e la tua azienda avete offerto i servizi più adatti. Manca ancora qualcosa di molto importante: il feedback del cliente.

We’d like to hear your thoughts. How do you feel about the solutions we offered?
(Vorremmo sentire le tue opinioni. Cosa ne pensa delle soluzioni che abbiamo offerto?)

We highly value your input. Do you have any feedback or questions about our proposal?
(La sua opinione è importante per noi. Ha qualche feedback o domanda sulla nostra proposta?)

We’re open to your suggestions. Please let us know your thoughts on our offer
(Siamo aperti ai suoi suggerimenti. Per favore, ci faccia sapere cosa pensa della nostra offerta)

Ora, però, è arrivato il momento di salutarsi. Fallo in maniera cortese e professionale, mantenendo la porta aperta per ulteriori discussioni. Ecco qualche frase in inglese per chiudere il meeting:

We appreciated the opportunity to meet with you. Please feel free to reach out if you have any further questions
(Abbiamo apprezzato molto l’opportunità di incontrarci. Si senta libero di contattarci per ulteriori domande!)

Thank you for your time and consideration. We’ll eagerly await your response!
(Grazie per il suo tempo e la sua considerazione. Attendiamo con interesse la sua risposta!)

If you need any additional information, please don’t hesitate to contact us
(Se avete bisogno di ulteriori informazioni, non esitate a contattarci)

 

I corsi di Business English: i migliori alleati per i tuoi meeting

Se pensi di sapere bene l’inglese ma, ciononostante, hai qualche difficoltà a dialogare con i clienti, forse dovresti tenere in considerazione l’idea di iscriverti ad un corso di Business English

Questi corsi sono particolarmente indicati per chi ha già un buon livello di base di inglese e vuole crescere professionalmente, proprio perché permettono di imparare i vocabolari inerenti al proprio ambito di lavoro. 

In questi corsi ci si concentra esclusivamente sugli aspetti della lingua inglese inerenti al mondo di lavoro, come scrivere e-mail e lettere formali, esercitarsi nelle interazioni professionali e, appunto, imparare a gestire le conversazioni evitando incomprensioni. Dopo aver frequentato un corso di Business English sarai in grado di destreggiarti con maestria nelle conversazioni con i clienti!

Seguire un corso di Business English può, quindi, rivelarsi la carta vincente per la tua carriera lavorativa:

Argomenti: Business English