LA STRADA DEL SUCCESSO
INIZIA DA QUI

Quanto costa sostenere l'esame IELTS

Pubblicato il 24/09/20 12.30

Quanto costa sostenere lesame IELTS - Wall Street English

Se stai cercando lavoro all’estero (o magari l’hai già trovato), o stai pensando di trasferirti per frequentare l’università o un master, allora molto probabilmente avrai bisogno di una certificazione di lingua inglese che attesti qual è il tuo livello in base al QCER, il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (in inglese conosciuto sotto l’acronimo CEFR, che sta per Common European framework of reference for languages).

Di certificazioni di lingua inglese ce ne sono varie, tutte più o meno riconosciute e valide: starà a te decidere quale fa al caso tuo o quale ti viene richiesta dal datore di lavoro che stai per cominciare o dall’università che frequenterai.

Fà attenzione solo a non scegliere uno di quei corsi di inglese che ti rilasciano solo un attestato di frequenza: se, infatti, questo potrebbe bastare in Italia per dimostrare che hai almeno un’infarinatura generale della lingua, potrebbe non essere lo stesso all’estero, dove il tuo obiettivo non sarà la mera comunicazione destinata a comprendere e far capire il concetto fondamentale di un discorso, ma comunicare e lavorare principalmente con persone di madrelingua inglese. 

 

Tutti i vantaggi di ottenere una certificazione IELTS

Quindi, perché decidere di sostenere l’esame IELTS invece di uno degli altri esami?

  • Prima di tutto perché è uno dei più diffusi
  • Il test IELTS può essere ripetuto varie volte 
  • L’esame IELTS rilascia sempre un punteggio
  •  L’IELTS test prevede due tipologie di prove leggermente differenti
  • La certificazione IELTS è accettata nei maggiori Paesi europei e del mondo in cui la prima lingua sia l’inglese 
  • Preparare l’esame IELTS può sembrare difficile

 

Prima di tutto perché è uno dei più diffusi

Di conseguenza, non ti sarà difficile né prepararlo seguendo uno dei corsi che si tiene nella tua città, né sostenere l’esame. A seconda del posto in cui abiti, infatti, avrai a disposizione varie date tra cui scegliere, e se quelle disponibili non fanno per te, puoi sempre scegliere di sostenerlo in una città vicina.

 

Il test IELTS può essere ripetuto varie volte

Se si ottiene un punteggio più basso rispetto a quello desiderato o a quello richiesto. Per quanto riguarda il punteggio ottenuto, questo ha una validità di due anni perché nel frattempo il tuo livello di inglese potrebbe peggiorare o migliorare.

 

L’esame IELTS rilascia sempre un punteggio

Questo significa che il test è lo stesso per tutti i candidati: sarà la votazione ottenuta (che va da un minimo di 1 a un massimo di 9) a dimostrare il livello di lingua inglese del candidato; ma significa anche che è impossibile che non lo si passi, al massimo si otterrà un punteggio inferiore a ciò che ci si aspetta, ma la certificazione sarà comunque valida.

 

L’IELTS test prevede due tipologie di prove leggermente differenti

Una più generica (adatta per scopi di emigrazione o lavorativi), e l’altra per chi ne ha bisogno per motivi di studio: si tratta rispettivamente dell’IELTS General Training e dell’IELTS Academic.

Le due prove si equivalgono per quanto riguarda la struttura e le tempistiche, quello che cambia è l’argomento intorno al quale verterà la prova che sarà, appunto, di attualità/cultura generale nel primo caso, di tipo accademico nel secondo caso per quanto riguarda le prove di reading e writing, mentre il listening e lo speaking sono uguali per entrambe le tipologie d’esame. 

Richiedi maggiori informazioni sulla certificazione IELTS e prenota il tuo esame!

SCOPRI DI PIÙ SUL TEST IELTS

La certificazione IELTS è accettata nei maggiori Paesi europei e del mondo in cui la prima lingua sia l’inglese

Parliamo di Australia, Regno Unito, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda, Africa meridionale e Stati Uniti, ma ovviamente è una delle più valide anche all’interno dello stesso territorio italiano sia per motivi di lavoro, sia per accedere ad alcuni corsi universitari, ma anche per il riconoscimento dei CFU in lingua inglese o come lasciapassare per partecipare ad alcuni progetti come l’Erasmus. A livello internazionale, inoltre, è riconosciuto da un totale di più di 20000 organizzazioni.

 

Preparare l’esame IELTS può sembrare difficile

In realtà, rifacendosi sempre alla stessa struttura, quello che inizialmente può sembrare un esame troppo rigido può invece dare sicurezza a chi, invece, preferisce sapere in anticipo come si svolgeranno le prove, con la possibilità di svolgere uno studio di preparazione ben mirato. 

 

Ma quanto costa sostenere l'esame?

Quindi, quali sono i costi per sostenere l’esame IELTS e ottenere la propria certificazione in lingua inglese? 

Attualmente, il costo per sostenere il solo esame IELTS in Italia è di circa €245,00, uguale sia per l’IELTS General Training che per l’IELTS Academic e in qualsiasi sede, cifra che potrebbe variare leggermente col passare del tempo.

 In alcuni casi, se decidi di affidarti a una scuola che eroga dei corsi appositi per la preparazione dell’esame, il costo del pacchetto lezioni + esame potrebbe essere unitario, e comunque variare in base a vari fattori: il materiale fornito, la città in cui si frequenta, la durata e il numero delle lezioni, la possibilità di frequentare un corso in gruppo o in maniera individuale, a volte il livello di partenza ed eventualmente la possibilità di completare le lezioni di gruppo con qualche lezione individuale, basata magari su quelli che sono i tuoi punti critici. 

Se, invece, pensi di poter riuscire a prepararti autonomamente, puoi anche decidere di non frequentare nessun corso di preparazione, e magari aiutarti con uno dei tanti libri per la preparazione, nonché con le simulazioni presenti in rete, per poi sostenere direttamente l’esame.

 

Wall Street English è ufficialmente IELTS test center autorizzato. Visita la pagina del nostro corso di preparazione e ottieni la certificazione di inglese più richiesta al mondo!

SCARICA LE SOLUZIONI

Argomenti: IELTS

Commenti